← Tutte le segnalazioni

Altro

Torneo multisport Insieme a Sant'Elena - Avis comunale Venezia e Escape Venice

Castello · Castello

Sabato 12 settembre nell'area verde di Sant'Elena, nel Sestiere di Castello, si è tenuto un torneo multisport di scacchi, pallavolo, calcio ed EscapeRoom iniziato alle 9.00 e conclusosi alle 18.45 con presenza di stand di Escape Venice asd, giovane associazione con sede a San Tomà, e gazebo con materiale informativo dell'Avis comunale di Venezia che ha coinvolto tutti i campi sportivi dell'isola di Sant'Elena.

Oltre a divertirsi i partecipanti nei tornei e nell'escape room, dove varie squadre si sono alternate per una sessantina di Veneziani, con un folto numero di volontari a coordinare e dare una mano, hanno reso sabato scorso ancora più vivace l'area di Sant'Elena e messo in contatto persone di varia età provenienti da tutta la laguna ma principalmente dall'area di Castello-Sant'Elena.

Davide Del Negro, esponente dell'Avis comunale di Venezia: «Tutto questo è stato reso possibile grazie alla nascita dell'Associazione Insieme a Sant'Elena formata da ben 7 associazioni, tra cui Avis comunale Venezia ed Escape Venice, che si sono messe insieme per creare momenti di relazione sociale, di conoscenza interpersonale e di inclusione sociale fra le persone, in primis di Sant'Elena, in un'ottica di welfare di Comunità. C'è stato un grande fair play durante tutto l'evento e questo credo sia il vero messaggio che esce da questa giornata: l'importante non è vincere ma partecipare e divertirsi».

Nei giorni precedenti si sono svolti la vendemmia e le escursioni al vigneto di Sant'Elena da parte dell'associazione stessa. Altri eventi seguiranno in questa parte della città nelle prossime settimane e mesi. I progetti di Insieme a Sant'Elena godono dei fondi PON-Metro, progetto co-finanziato dall'Unione Europea, fondi strutturali e di investimento Europei, programma operativo Città Metropolitane 2014-2020.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
VeneziaToday è in caricamento