rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
social

Quante volte fu ricostruito il ponte di Rialto?

La storia del ponte più simbolico della città di Venezia ricostruito più e più volte nel corso degli anni

Oggi è uno dei luoghi più frequentati della città da veneziani e turisti. Vanta due delle viste più belle sul Canal Grande ed è un simbolo della bellezza di Venezia conosciuto in tutto il mondo. Stiamo parlando del ponte di Rialto, uno dei quattro ponti cittadini che attraversano il Canal Grande, il più antico di tutti costituito da due rampe inclinate unite da un portico nel centro. Noto sia per la sua architettura che per la sua storia anche perché, questo luogo oggi di passaggio, un tempo era il fulcro dell'economia veneziana. Quella che vediamo oggi, però è solo la più recente versione del ponte che fu demolito e ricostruito più volte nel corso degli anni. Quante? Scopriamolo insieme 

Tutte le ricostruzioni del ponte di Rialto

Il ponte di Rialto fu il primo passaggio pedonale dal un lato all'altro del Canal Grande a Venezia. Un tempo si trattava di un ponte fatto di barche messe l'una accanto all'altro. Fu solo successivamente che venne costruito in quel punto, un ponte più stabile poggiato su pali di legno. Era la seconda metà del XII secolo. Quel ponte veniva chiamato ponte della moneta perché ai suoi piedi sorgeva l'antica zecca cittadina. Con l'aumento dei commerci e la crescita dell'importanza del mercato di Rialto, proprio sulla sponda orientale del ponte, aumentò sempre di più il traffico sul ponte galleggiante e si decise di sostituirlo, nel 1250, con un ponte di legno. Si trattava di una struttura con due rampe inclinate la cui parte centrale era mobile e permetteva di essere sollevata per il passaggio delle navi più alte. Il ponte della moneta venne poi chiamato ponte di Rialto per l'associazione con il mercato vicinissimo. Nel 1444 il ponte crollò per il peso di una grande folla accorsa per vedere il corteo del matrimonio della figlia del marchese di Ferrara e nel 1503 arrivò la prima idea di costruire un ponte in pietra dopo che venne rimessa su la struttura il legno. Un incendio nella notte del tra il 9 e il 10 gennaio 1514 colpì la zona di Rialto e distrusse il ponte con gravi danni. Il nuovo ponte, in pietra, dopo vari bandi, venne poi costruito nel 1590. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quante volte fu ricostruito il ponte di Rialto?

VeneziaToday è in caricamento