rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022

Il territorio veneziano accoglie il Natale vestendosi di luce: i colori e gli eventi delle festività | VIDEO

Il progetto "Natale di Luce 2021", promosso dal Comune di Venezia e da Vela SpA, si pone l'obiettivo di portare lo spirito delle festività natalizie in tutto il territorio veneziano, lanciando un messaggio di speranza e un invito a vivere momenti di serenità in una dimensione intima e raccolta

Venezia accoglie il Natale vestendosi di luce, in attesa della festa più sentita dell’anno, con l’intento di lanciare un messaggio di speranza e un invito a vivere momenti di serenità in una dimensione intima e raccolta.

Il progetto Natale di Luce 2021, promosso dal Comune di Venezia e da Vela SpA, si pone infatti l'obiettivo di portare lo spirito delle festività natalizie in tutto il territorio veneziano, a partire dal cuore della città lagunare che, dallo scorso 3 dicembre, si fregia di un grande albero di Natale, posizionato tra Palazzo Ducale e la Biblioteca Marciana, alto circa 13 metri e addobbato con ben 400 sfere e luci dorate.

Le luminarie natalizie sono state installate in tutta la città, sin dalla principale porta d'ingresso a Venezia, nodo di connessione tra la città d’acqua e la città di terra, illuminando perciò le diverse direttrici dello shopping natalizio nei sestieri di Santa Croce, Cannaregio, San Polo, Dorsoduro, San Marco e Castello. Fino al 1 marzo 2022, i giochi di luce accompagneranno quindi abitanti e turisti attraverso calli e campielli, guidandoli alla scoperta del meglio dell’artigianato lagunare e delle novità del Natale 2021.

Non solo centro storico: le luminarie accendono anche tutta la terraferma veneziana in un flusso continuo di luci che coinvolge ogni comunità del territorio: da Mestre, con le sue istallazioni luminose che si estendono lungo le principali vie del centro, a Campalto, Chirignago, Favaro, Gazzera, Marghera, Tessera, Trivignano e Zelarino.

Gli eventi natalizi a Venezia

Natale di Luce 2021 propone numerosi e irrinunciabili appuntamenti con la storia e la cultura grazie alle aperture straordinarie dei musei, previste tutti i giorni fino al 9 gennaio. Palazzo Ducale e Museo Correr, invece, apriranno la sera, fino alle ore 23.00, ogni venerdì, sabato e domenica.

Ai più piccoli sono offerte molteplici attività di intrattenimento come Natale con i fioi, l'evento pomeridiano che fino al 23 dicembre animerà il Parco Savorgnan con attrazioni, addobbi e gonfiabili a cura dell'ADS Gloria Rogliani. Fino al 1 marzo, inoltre, Campo San Polo ospiterà una grande pista di pattinaggio che resterà aperta tutti i giorni per il divertimento di grandi e piccini.

Grande attesa per il tradizionale Concerto di Capodanno: a inaugurare il 2022 saranno, come di consueto, l'orchestra e il coro del Teatro La Fenice. Diretto da Fabio Luisi, l'evento proporrà un programma musicale in due parti: una prima esclusivamente orchestrale e una seconda dedicata al melodramma, con una carrellata di arie, duetti e passi corali interpretati da solisti di assoluto prestigio e dal coro del teatro. A chiudere il concerto, due pagine celeberrime di Giuseppe Verdi: il coro Va’ pensiero sull’ali dorate da Nabucco e il festoso brindisi Libiam ne’ lieti calici da La traviata.

Ritornerà inoltre la tradizionale Regata della Befana, in Canal Grande, la mattina del 6 gennaio 2022, con arrivo al Ponte di Rialto. 

Infine a Murano, fino al 20 gennaio 2022, sarà possibile ammirare le opere realizzate dai maestri vetrai muranesi in onore di San Nicoló, patrono dei Vetrai, presso Punta Conterie dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 18.00.

Gli eventi natalizi in terraferma

Il ricco programma di eventi natalizi coinvolge tutta la terraferma: a Mestre i tradizionali mercatini di Natale movimenteranno, fino a gennaio 2022, Piazza Ferretto, via Poerio e via Allegri, proponendo ogni giorno varie specialità dalle ore 10.00 alle 20.00. 

Tra le iniziative dedicate ai più piccoli, si rinnova anche l'ormai tradizionale pista di pattinaggio allestita nel cuore di Mestre e in Piazza Mercato a Marghera. Inoltre i bambini potranno vedere Babbo Natale, che quest'anno si farà trasportare per il centro di Mestre da un folletto. Lo si potrà incontrare giovedì 23 dicembre alle ore 11.00-12.30/15.00-18.30 e venerdì 24 dicembre alle ore 11.00-12.30/15.00-18.30.

Numerose iniziative previste anche a Marghera: il 31 dicembre si terrà Capodanno on ice, a seguire il 6 gennaio Befana on ice e il 9 gennaio il terzo Cosplay on ice. Durante le festività, Piazza Mercato ospiterà inoltre le giostre per i bambini, nonché la “Casetta solidale”, dove si potranno ritirare i biglietti della Lotteria di Natale.

Ulteriori informazioni su tutti gli eventi natalizi sono disponibili online.

Video popolari

Il territorio veneziano accoglie il Natale vestendosi di luce: i colori e gli eventi delle festività | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento