rotate-mobile
Sport Lido

30 ore di rugby per la vita

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Il Rugby Lido Venezia A.S.D., toccato da vicino dalla problematica, ormai troppo diffusa, di persone affette da tumore intende dare un proprio piccolo segnale di impegno nella ricerca per la prevenzione e la cura oncologica.
Rugby Lido Venezia A.S.D. organizza allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca oncologica un tentativo di record del mondo di durata con il maggior numero di partecipanti di una partita "touch rugby" .


Al campo sportivo delle Quattro Fontane a Venezia Lido Venerdì 14 giugno alle ore 15.00 verrà dato il calcio di inizio di una partita di "touch rugby" che verrà giocata ininterrottamente fino alle 21.00 di sabato 15 giugno.
Nel corso delle trenta ore, sul campo si alterneranno ininterrottamente giocatori, tutti sono invitati a giocare in quanto il "touch rugby" è una attività sportiva che può essere praticata da tutti: non prevede contatti ma solo corsa e destrezza nel passaggio. Verranno organizzati gruppi omogenei in modo che si fronteggino persone nelle medesime condizioni fisico /atletiche e tecniche.


Nel corso delle trenta ore sarà sempre attiva la club house della Società che fornirà ai partecipanti e agli spettatori cibi caldi e bibite fresche. Nel corso delle due serate, allo scopo di rendere il più possibile gioioso il momento di incontro per uno scopo così serio ed importante, sarà presente un gruppo musicale. Tutto il ricavato*: tasse di iscrizioni, incasso per la vendita di cibo e bevande, incasso per la vendita di gadget, eventuali sponsorizzazioni e donazioni verrà devoluto in all'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro AIRC.

Il Rugby Lido Venezia A.S.D. invita tutti a partecipare per contribuire a questa iniziativa.

Se vuoi contribuire alla ricerca oncologica e hai voglia di divertirti misurandoti nel gioco del "touch rugby", partecipando da protagonista al tentativo di record del mondo di durata con il maggior numero di partecipanti di una partita "touch rugby" iscriviti alla "Partita".
Se vuoi contribuire alla ricerca oncologica cogliendo una opportunità di visibilità per la Tua azienda partecipa da protagonista al tentativo di record del mondo di durata con il maggior numero di partecipanti di una partita "touch rugby" sponsorizzando l'evento.
Se vuoi contribuire alla ricerca oncologica partecipando ad un momento gioioso di incontro finalizzato ad un obiettivo molto serio ed importante viene al campo da Rugby delle Quattro Fontane tra le ore 15.00 di Venerdì 14 giugno e le 21.00 di sabato 15 giugno per assistere al tentativo di record e passare un po' di tempo in compagnia.


COME FUNZIONA
Il touch rugby o rugby educativo è una disciplina accessibile a tutti: maschi, femmine, adulti o bambini non richiede alcuna competenza tecnica solo voglia di divertirsi.
Si gioca su metà campo e nel senso della larghezza, le squadre sono composte da 14 giocatori: 6 in campo e 8 sostituti, le sostituzioni posso avvenire in qualsiasi momento ed è sempre possibile rientrare.
Ogni ora si affronteranno 2 squadre di 14 giocatori composte da persone nelle medesime condizioni fisico /atletiche e tecniche.
Al momento dell'iscrizione si indica l'orario (dalle 15.00 di Venerdì 14 giugno fino alle 20.00 di sabato 15 giugno, anche più di uno) in cui si è disponibili a giocare.
Gli effettivi orari della partita verranno predisposti tenendo conto di tali indicazioni e della necessità di costituire squadre omogenee condizioni fisico /atletiche e tecniche
Per coloro i quali giocheranno la notte viene data la possibilità di riposare all'interno di strutture attrezzate con brande.

Per informazioni, iscrizioni, sponsorizzazioni e donazioni vai alla seguente pagina: http://www.rugbylidovenezia.org/guinness-world-record-attempt.html

* al netto dei costi vivi sostenuti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

30 ore di rugby per la vita

VeneziaToday è in caricamento