7Days Eurocup, Partizan Belgrado-Umana Reyer: le parole dell'assistant coach Tucci

La sfida sarà trasmessa in diretta streaming sulle pagine Facebook ufficiali della Reyer Venezia e della competizione. Reyer femminile: intervento riuscito per Chiara Camporeale

L’assistant coach Gianluca Tucci ha presentato la seconda partita del girone A di 7Days Eurocup tra il Partizan Belgrado e l’Umana Reyer in programma martedì 6 ottobre alle 20.30. La sfida sarà trasmessa in diretta streaming sulle pagine Facebook ufficiali della Reyer Venezia e della 7Days Eurocup.

L'intervista

«La forza del Partizan è a noi ben nota perché li abbiamo già affrontati l’anno scorso, sempre in Eurocup. I loro punti di forza sono rimasti gli stessi ovvero Gordic, Jaramaz e Paige che sono esterni in grado di fare canestro in tanti modi, spesso giocano insieme nei momenti importanti della partita e sarà importante mettere attenzione su tutti e tre. Hanno la responsabilità principale delle iniziative, giocano anche in 1vs1 e dobbiamo essere bravi a non farli infiammare. E’ comunque una squadra rinforzata che ha introdotto talenti serbi come Trifunovic, che in realtà faceva già parte del roster e che ora è un punto fermo, e Dangubic. Sono due ali che superano i due metri e che hanno grandi capacità atletiche, che vanno molto a rimbalzo d’attacco e che tirano da tre punti. Come tutte le squadre in Eurocup nella taglia dal 3 al 5 Partizan ha chili e centimetri. Anche la batteria dei lunghi la conosciamo bene perché Nikola Jankovic, Mosley e Thomas li abbiamo incontrati l’anno scorso e sappiamo quali sono i loro punti di forza. A questi hanno aggiunto altri giocatori tra cui Stefan Jankovic, un 2.11 con raggio di tiro da tre punti, complessivamente Partizan ruota 14 uomini. Considerando anche il fatto che hanno perso a Badalona nella prima gara del girone, sarà molto importante per noi l’approccio, in termini di concretezza, solidità fisica e controllo dei rimbalzi dove si gioca la partita più dura. Per sviluppare il nostro gioco in velocità abbiamo bisogno di fare bene nella lotta a rimbalzo per poterci giocare le nostre possibilità di vittoria e arrivare in fondo alla partita».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Reyer femminile: intervento riuscito per Chiara Camporeale

L’Umana Reyer comunica che l’intervento chirurgico eseguito dal dott. Vianello, ortopedico di riferimento della società, al ginocchio con ricostruzione del legamento crociato anteriore di Chiara Camporeale è perfettamente riuscito. Chiara ora osserverà un periodo di riposo e seguirà il programma di riabilitazione definito dallo staff medico orogranata coordinato dai dottori Diego Turchetto e Filippo Vittadini, presso il Poliambulatorio FKT, special partner orogranata. In bocca al lupo Chiara, ti aspettiamo presto in campo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Per Zaia il problema non sono ristoranti e palestre: «Bisognava puntare su assembramenti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento