Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

All'ultimo minuto il Venezia prende gol: il derby-beffa finisce 1-1

Nell'assalto finale è bravo il Chievo a trovare il pareggio

Clamorosa occasione quella contro il Chievo, sprecata dal Venezia, di fare un salto in avanti nella corsa playoff.

La partita

I lagunari partono meglio tanto che già al decimo passano in vantaggio. Con una serie di passaggi, Capello trova al centro Vacca che cambia gioco dalla fascia sinistra passando per Crnigoj verso destra dove corre Ferrarini. Quest'ultimo alza un pallone verso l'area gialloblù, Leverbe chiude male e Forte ha l'opportunità di sistemarsi la sfera sul sinistro e calciare. La palla sbatte sul palo interno alla destra di Semper e si insacca. Nella prima frazione gli uomini di Zanetti devono fare i conti anche con il brutto infortunio di Modolo costretto ad uscire dal campo di gioco. Poi nella ripresa il Venezia cerca di tenere il risultato provando qualche incursione ma nel finale gli assalti del Chievo si fanno piu insistenti e vanno a segno. Al terzo minuto di recupero, Gigliotti non trova la rete che beffa gli arancioneroverdi. Un gol che ancora una volta blocca le speranze dei Leoni, ancora leggermente acerbi per fare il salto finale di qualità.

Chievo Verona - Venezia 1-1 

Marcatori: 9' Forte, 92' Gigliotti.

Chievo Verona (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti; Ciciretti (69', De Luca), Obi (78' Giaccherini), Palmiero (69', Viviani), Garritano; Djordjevic (46', Margiotta), Fabbro (46', D'Amico).
A disposizione: Seculin, Cotali, Rigione, Bertagnoli, Zuelli, Di Noia, Pavlev. Allenatore: Aglietti.

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Ferrarini (61' Mazzocchi), Modolo (36', Svoboda), Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj (65' Bjarkason), Vacca (46' Fiordilino), Capello; Di Mariano, Forte (65', Bocalon), Johnsen.
A disposizione: Pomini, Felicioni, Serena, Aramu, Taugourdeau, Rossi, Karlsson. Allenatore: Zanetti.

Arbitro: Massimiliano Irrati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'ultimo minuto il Venezia prende gol: il derby-beffa finisce 1-1

VeneziaToday è in caricamento