menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Umana Reyer si rinforza, Yakhouba Diawara è un giocatore orogranata

Ala di 201 centimetri, il francese vanta 196 partite in quattro stagioni in NBA. In Italia ha già vestito le maglie di Varese, Brindisi e Fortitudo Bologna. Riconfermato Keydren Clark

Si conclude la trattativa per portare in laguna Yakhouba Diawara, da oggi è ufficialmente la nuova ala della Reyer. L’Umana Reyer ha comunicato con soddisfazione di aver raggiunto l’accordo con Yakhouba Diawara. La società orogranata ha quindi vinto l’agguerrita concorrenza mettendo sotto contratto il ventinovenne atleta francese. Il giocatore era in trattativa con il Panathinaikos, grazie al contratto escape con i greci.

Ala di 201 centimetri, Diawara in Italia ha già vestito le maglie di Varese, Brindisi e Fortitudo Bologna. Vanta inoltre 196 partite in quattro stagioni in NBA, dal 2006 al 2010, con le maglie di Denver Nuggets e Miami Heat, partendo spesso in quintetto base. Medaglia d’oro agli Europei Under18 del 2000, in Italia è stato finalista scudetto nel 2006 con la Fortitudo, dove ha giocato anche 5 partite in Eurolega.
 
Nato da genitori di origini senegalesi il 29 agosto 1982 a Parigi, dove è anche cresciuto, “Kuba” Diawara si è formato nelle giovanili di Dijon prima di trasferirsi negli USA iscrivendosi al Southern Idaho Junior College nel 2001 passando nell’estate 2003 alla Pepperdine University.
 
Nella scorsa stagione, con la maglia di Varese, Diawara ha totalizzato 15,2 punti e 5,2 rimbalzi in 30,5 minuti di media e vanta un high di carriera in serie A di 26 punti personali. Diawara è attualmente impegnato con la Nazionale francese con la quale parteciperà alle Olimpiadi di Londra.
 
E sempre oggi è arrivata la conferma anche per la prossima stagione, di Keydren Clark. Sarà il terzo anno all’Umana Reyer,  nonché la sua terza stagione nella massima serie italiana, per il play statunitense di passaporto bulgaro.  Keydren Clark l’anno scorso  è stato il miglior marcatore orogranata con 14,9 punti di media e sempre nella scorsa stagione ha toccato il suo high di carriera nella massima categoria italiana con i 33 punti realizzati nella vittoriosa trasferta di Cantù.  
 
“Sono veramente felice di giocare ancora per l’Umana Reyer – il commento di "Keekee" Clark –  ringrazio per questo tutta la società e in primis il Presidente. Cosa mi aspetto dalla prossima stagione? Di riuscire ad andare ancora più lontano di quanto abbiamo fatto la scorsa, anche se so che non sarà facile.  Ritengo che la scorsa stagione sia stata importante per me e per tutti i miei compagni. E’ stato un anno che ci ha insegnato molto e di questo dobbiamo fare tesoro. Abbiamo dimostrato, passo dopo passo, con i fatti e non a parole, che la serie A ci apparteneva e che tutti noi eravamo non solo felici di esserci, ma anche pronti a tutto pur di far vedere che ognuno di noi poteva fare qualcosa di importante in questa categoria. Questo è lo spirito che deve continuare a contraddistinguerci e quello che posso dire a tutti i tifosi è che giocheremo sempre con il massimo del cuore e della passione”.
 
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento