rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Altro

Stefano Patron, in Bundesliga

Obiettivo: mantenere nella massima serie la formazione di Singen

La stagione fantastica di Stefano Patron continua con la presenza in Bundesliga per salvare la formazione del Singen e mantenerla nella massima serie tedesca. Domenica Patron ha gareggiato nell’ultima giornata della regular Season ma non è riuscito a garantire la vittoria ai compagni. E’ stata una gara molto equilibrata con un continuo sorpasso da entrambe le parti ma alla fine ha vinto lo Schwabisch Gmund. Patron ha gareggiato in 3 attrezzi Cavallo, Anelli e parallele perché gli altri 3 hanno visto protagonista il russo Ivan Stretovich un pezzo da novanta. Il regolamento prevede che in gara vi sia ad ogni attrezzo al massimo un ginnasta straniero per cui i due stranieri hanno diviso in parti uguali le salite agli attrezzi. Patron ha messo in mostra le sue doti di generalista eseguendo 3 esercizi degni di nota. Ora lo aspetta la prima gara dei play out contro la terza dell’altro girone. Se il Singen vince è salvo. Se perde si giocherà lo spareggio il 27 novembre nell’ultima spiaggia. E’ di questi giorni la notizia che anche Nicolò Mozzato, l’altro gioiello SPES è stato convocato per le finali in bundesliga il 21 ed il 27 novembre con l’Eintracht Francoforte….e ironia della sorte i due gioielli potrebbero anche incontrarsi in gara l’uno contro l’altro.

Il campione della Spes

“Mi sto abituando a gestire la mia attività cercando di bilanciare le energie in modo da essere sempre al meglio in ogni gara. E’ la prima volta che mi trovo a gareggiare ogni fine settimana. Tenendo conto degli spostamenti, riesco ad allenarmi al massimo 3 volte a settimana. E’ comunque una bellissima esperienza ed andare fuori dall’Italia mi fa sentire piccolo vista l’immensità del mondo ma grande perché tra i grandi della ginnastica. E’ una emozione continua. L’ultima è stata domenica vedere le famiglie ed i bambini giocare in pedana ed aiutarci a sistemare gli attrezzi a fine gara”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Patron, in Bundesliga

VeneziaToday è in caricamento