Sport minori a rischio, spese per le palestre in aumento del 430%: "Costi insostenibili"

Molte le realtà veneziane che rischiano di chiudere bottega dopo che entreranno in vigore i nuovi parametri per i pagamenti dei costi delle palestre. Si spera nel buon senso del sindaco

Palestra Virtus Venezia

Lo sport maggiore ha riscosso o sta riscuotendo grossi risultati, ma per quelli minori c'è il rischio di chiudere baracca. Come riporta la Nuova, infatti, nei prossimi giorni entrerà in vigore una nuova regola procrastinata per due anni dall'Amministrazione comunale di Venezia, con la quale diventeranno effettivi i nuovi parametri per il pagamento dei consumi delle palestre. I costi si faranno, di fatto, molto salati.

Una vera e propria "mazzata", dal momento che si passerà da un contributo del 7 per cento a uno del 30, con un aumento del 430 per cento. Cifre, calcolatrici alla mano, che molte società non possono permettersi. Realtà che spesso e volentieri basano la propria sopravvivenza anche sul volontariato, sulla voglia delle vecchie glorie sportive e dei pensionati di dare seguito alla tradizione sportiva lagunare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è la volontà di continuare, ma pagando cifre così elevate, ad essere a rischio sono le iscrizioni al campionato e il pagamento degli stipendi. Inoltre, lamentano i presidenti, trovare sponsor di questi tempi è un'impresa quanto mai ardua, e senza fondi esterni, a fronte di aumenti così consistenti, è proprio difficile tirare avanti. Le società sono in rivolta, ma sperano nel buon senso del primo cittadino, Luigi Brugnaro, lui stesso manager e uomo di sport. La speranza è che si possa trovare un accordo, per evitare che lo sport veneziano sia veramente messo in ginocchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Si masturba affacciato alla finestra, denunciato

  • Sradicate tre colonne di un distributore di benzina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento