menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una Reyer in crisi di risultati a Sassari per evitare lo "spettro" Montepaschi

La squadra orogranata domani in trasferta si gioca le proprie carte per migliorare la posizione in classifica in vista dei playoff. Una vittoria conferirebbe lo slancio giusto per la volata finale

Due sconfitte consecutive hanno complicato non poco il cammino della Reyer Venezia verso i playoff. Certo, tutto ciò che arriva è ben accetto e la stagione è andata al di là di ogni più rosea aspettativa. Ma evitare Siena e una Milano in grande spolvero ai quarti potrebbe costituire la chiave di volta non solo per questi mesi, ma anche per i prossimi anni. Avere la possibilità di disputare più partite di post season possibili, infatti, al posto di uscire con tre sconfitte e stop, sarebbe esperienza preziosa da mettere in cascina per tutto l'ambiente.

Domani la truppa di coach Mazzon sarà a Sassari per un match cruciale. I sardi sono a 36 punti, con gli orogranata che inseguono di due incollature. Al Palaverde fu 91 a 71 per i veneziani. A pari punti in classifica sarebbe sorpasso, ma una vittoria esterna sarà sicuramente non facile. Il "fortino" del Pala Serradimigni sono riusciti a espugnarlo sono Siena e Milano, con prestazioni super.


Domani partita cruciale quindi. Perché ora come ora è possibile (ma improbabile) anche un clamoroso quarto posto. Ma tra poco meno di 48 ore la griglia "virtuale" dei playoff sarà più definita. E sarebbe un vero peccato perdere l'occasione di ben figurare dopo la stagione regolare. La Cimberio Varese, infatti, ora all'ottavo posto con 32 punti, dovrà affrontare in trasferta Avellino e in casa Teramo. Il sorpasso in extremis è un'eventualità da scongiurare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento