menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook

Foto Facebook

Arianna, cestista miranese che ha trascinato di peso Broni nella storia della pallacanestro

L'atleta 28enne è la capitana della squadra pavese che ha concluso il campionato di A2 imbattuta, conquistandosi con merito la A1: "Uno dei momenti più emozionanti della mia vita"

E' diventata l'idolo della tifoseria, trascinando di peso l'Omc Broni nella storia. Una stagione vissuta da protagonista per Arianna Zampieri, cestista 28enne miranese divenuta negli anni punto di riferimento di una squadra che a suon di record di imbattibilità al termine di questa stagione è riuscita a conquistare la serie A1. Entrandoci dalla porta principale. 

Le biancoverdi, simbolo sportivo di un paese della provincia pavese, hanno vinto tutte le 37 partite tra campionato, Coppa Italia e Coppa Lombardia, arrivando al trionfo conclusivo dopo una combattuta finale contro Castel San Pietro, decisa in trasferta solo dai supplementari (e una fondamentale tripla di tabella). Insomma, una stagione da incorniciare per Arianna Zampieri, capitana della Omc Broni da 10 punti e 5 rimbalzi di media. Dopo che solo dodici mesi prima era dovuta rimanere ai box per tutta la stagione per la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. La società ha deciso di continuare a scommettere su di lei, raccogliendo ora i frutti della propria lungimiranza. 

"Uno dei momenti più emozionanti della mia vita - racconta Arianna Zampieri sul proprio profilo Facebook subito dopo la finale della scorsa settimana - Dietro a questo risultato c'è il sacrificio, il lavoro e la fiducia della dirigenza e di tutto lo staff; il sudore, l'impegno e la voglia di vincere che ci abbiamo messo tutte quante dal 18 di agosto, partendo da zero e arrivando a 34 vittorie su 34, vincendo il campionato e la coppa Italia. Un grazie immenso alla società, ai tifosi e alla squadra per queste emozioni". E chissà, parlando di emozioni, di che tipo sarà quella che proverà la prossima stagione quando l'atleta miranese calcherà il parquet del Taliercio, sfidando in serie A1 la Reyer Venezia femminile. E soprattutto sbarcando da protagonista nella sua città. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento