menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, netta sconfitta della Reyer nel fortino di Sassari: 108-84

Si interrompe sul campo della seconda in classifica la striscia vincente dell'Umana, schiacciata dal veemente terzo quarto dei sardi. In particolare sono le triple di Devecchi a spaccare in due la partita

Banco Sardegna Sassari - Umana Reyer 108-84
Parziali: 26-20; 48-43; 80-57

B.Sardegna Sassari: Devecchi 13, Thornton 9, Ignerski 17, T. Diener 17, Sacchetti 5, Spissu ne, D. Diener 27, Vanuzzo 6, Pintoni 5, Diliegro, Easley 9. All. Sacchetti

Umana Reyer: Clark 16, Bulleri 2, Diawara 20, Marconato, Zoroski 13, Szewczyk 4, Young 6, Bowers 4, Rosselli 11, Magro 4, Hubalek 4, Candussi. All. Mazzon

da 3  Sassari 17 /31; Umana 8/22 
da 2 Sassari 23/38; Umana 25/39
tiri liberi Sassari 11/16; Umana 10/14
rimbalzi Sassari 25; Umana 31


Si interrompe sul campo della seconda in classifica la striscia vincente dell'Umana Reyer. L'Umana Reyer a Sassari fa la stessa fine che avevano fatto i campioni d'Italia di Siena, schiacciata dal veemente terzo quarto dei sardi. In particolare sono le triple di Devecchi a spaccare in due la partita e a chiuderla vitualmente anzitempo. E dire che era partita forte l'Umana Reyer che inizia con un 2-9 che illude. Al 6' Thornton propizia il recupero da parte dei padroni di casa (10-11). Risponde Magro (10-14). Poco dopo Thornton e il rientrante Ignerski capovolgono la situazione a favore dei padroni di casa (19-14 al 7'). Si accende anche Trevis Diener e Sassari si tiene a distanza chiudendo il parziale sul 26-20.

Una tripla da distanza siderale da parte di Diawara apre il secondo quarto (26-23). Poi é Bulleri (tanti minuti per lui nel secondo periodo) a firmare il -1 e Diawara per il sorpasso. Sassari ribalta con la sua specialità: il tiro da fuori di Drake Diener. La gara é comunque in equilibrio. La transizione di Sassari é però sempre letale e in un attimo i sardi infilano il break che li porta sul 37-31 al 15'30". Mazzon chiede allora time out. Risponde per l'Umana Diawara che porta la Reyer a -2 (37-35). Entra Zoroski e infila la tripla del 39-38 mentre poco dopo si registra il debutto di Candussi. Sassari si porta sul +8 grazie ad una tripla di Travis Diener e ad un tecnico sanzionato agli orogranata. Chiude i conti del secondo periodo Rosselli con un gioco da tre punti (48-43).

Avvio shock di terzo quarto: Ingerski apre con la tripla del 51-43 quindi la schiacciata di Easley vale il +10 sardo quindi la tripla in transizione di Drake Diener porta il risultato sul 56-43. Mazzon chiama allora time out. I primi 2 punti del periodo della Reyer arrivano dopo quasi 3 minuti da parte di Young. La difesa a zona orogranata viene punita dalle triple sassaresi (59-45 con bomba di Devecchi). Prova a rispondere Clark ma le triple di fila sono 3 per Sassari (65-49). Devecchi infila la sua quarta tripla (70-51) e la Reyer passa alla difesa individuale. Il +20 lo infila Travis Diener dalla lunetta. L'Umana è alle corde mentre Devecchi é scatenato dall'arco e continua a colpire. Il terzo periodo finisce così sul pesante punteggio di 80-57.

Lo scarto è troppo ampio per pensare ad un ultimo quarto che possa riservare sorprese. E infatti Sassari continua a tirare in fiducia mentre la Reyer perde progressivamente di lucidità. La gara finisce cosí virtualmente prima del 40' con Sassari che puó dilagare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento