rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Basket

Eurocup Women, Reyer contro l'Estudiantes: «Alle ragazze chiedo di lottare»

Coach Mazzon presenta la sfida d'esordio nella competizione e chiede al suo team di «giocare come se non dovessero perdere mai»

Coach Mazzon ha presentato ai nostri microfoni il debutto dell’Umana Reyer femminile in Eurocup Women in programma giovedì 27 ottobre alle 19.30 al Palasport Taliercio contro le spagnole dell’Estudiantes.

«Siamo molto curiosi e aspettiamo questa partita con una giusta tensione. Il fatto che quasi nessuna delle ragazze abbia esperienza di EuroCup o di stagioni col doppio impegno deve diventare un enorme stimolo e mai una limitazione. Siamo una delle poche squadre ad avere i playmaker-guardia che mai hanno partecipato alle coppe e mai hanno giocato due partite alla settimana. Ma siamo convinti, come eravamo nella costruzione della squadra, che sebbene siano delle novizie non avranno troppi intoppi, anzi penso che ci guideranno benissimo verso le top 32. Nel basket, sia maschile che femminile, la Spagna è la dominatrice dell’ultima estate, dalle giovanili alle Nazionali maggiori, avendo vinto il 90% di medaglie a disposizione. Ed è il campionato nettamente più forte d’Europa. Ma proprio perché abbiamo un girone difficile, con due spagnole, possiamo trarre enorme benefici per il futuro. Se noi riusciamo a superare queste forche caudine, questo ci aiuterà tantissimo per l’annata. Ci dobbiamo aspettare dall’Estudiantes una velocità completamente diversa da quella a cui siamo abituati, una grandissima capacità realizzativa da 3 e quindi è chiaro che con squadre di questo livello non possiamo regalare possessi con errori non forzati e dobbiamo limitare i secondi tiri. È la base più importante per avere una chance di vincere la partita. Alle ragazze chiederò, come sto facendo dal 23 di agosto, di giocare come se non dovessimo perdere mai: se poi gli avversari saranno più forti, accetteremo il risultato, ma questo dovrà avvenire solo dopo aver lottato con grande cuore ma soprattutto con grande testa e cinismo nei momenti importanti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurocup Women, Reyer contro l'Estudiantes: «Alle ragazze chiedo di lottare»

VeneziaToday è in caricamento