rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Basket

Serie A1, bella vittoria in trasferta per la Reyer Venezia: superata Campobasso 80-81

Coach Mazzon: "Sono state molto brave le ragazze nonostante le rotazioni corte e con Pan che è appena rientrata"

Bellissima vittoria esterna per l'Umana Reyer Venezia femminile contro La Molisana Magnolia Campobasso, 80-81 il finale, al termine di 40' di battaglia sportiva dove le due formazioni hanno dato spettacolo.

Quinta vittoria consecutiva in campionato per le leonesse che giocano una gara solida rimanendo sempre in partita e spuntandola nel finale.

Vittoria che arriva nonostante le rotazioni corte con le assenze pesanti di Cubaj (lesione fascia plantare destra), Santucci (recidiva fascite plantare) e Meldere (sarà sottoposta a breve a indagine rm per sintomatologia dolorosa all'arto inferiore destro).

"Sono state molto brave le ragazze nonostante le rotazioni corte con Pan che è appena rientrata - dichiara a fine partita al sito ufficiale del club Coach Mazzon - I complimenti vanno a loro che si stanno riadattando a giocare in un modo un po' diverso. Sicuramente è complicato giocare in un campo come questo contro un'ottima squadra".

E ancora: "Molto importante aver vinto in una situazione di emergenza dopo cinque giorni in giro con tanti viaggi. Da queste difficoltà noi dobbiamo trarre degli insegnamenti importanti: oggi abbiamo vinto con la testa, non volendo accettare la sconfitta e rimanendo sempre in partita."

La partita - Inizio di partita equilibrato con ritmi elevati e attacchi spumeggianti. Le orogranata fanno affidamento soprattutto al tiro da tre punti con un ottimo 5 su 8. Per le padrone di casa Milapie e Parks protagoniste in doppia cifra rispettivamente a 12 con il 100% dal campo e 10 punti. Dopo i primi dieci minuti di gioco il punteggio recita 28-25 a favore delle molisane.

Partita che dà spettacolo con le due formazioni che battagliano. Campobasso prova ad allungare approfittando anche del bonus dell'Umana ma le ragazze di coach Mazzon sono brave a rimanere in partita. Il secondo quarto termina 46-44. Yasuma in doppia cifra a 11 punti.

Al rientro dall'intervallo lungo Campobasso gioca con grande intensità arrivando anche al +10 (60-50), le orogranata non ci stanno e recuperano con un grande parziale di 9-0. Una grande tripla di Perry chiude la terza frazione 63-59.

Nell'ultimo quarto botta e risposta tra le due squadre, partita punto a punto dove ogni possesso diventa importante. A due minuti dalla fine Campobasso conduce di 5, 77-73.

Un jumper di Yasuma porta avanti di uno le orogranata a 49", risponde subito Parks, Villa pesca bene Shepard in area che segna l' 80-81 con 18" da giocare. Nell'ultimo possesso della gara Campobasso sbaglia il buzzer beater consegnando la vittoria all'Umana Reyer.

Il tabellino di La Molisana Magnolia Campobasso - Umana Reyer Venezia 80 - 81 (28-25, 46-44, 63-59, 80-81)

LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO: Del Sole NE, Narviciute, Togliani 5 (1/3 da 3), Trozzola, Kacerik* 3 (0/1, 1/3), Trimboli* 3 (0/1, 1/3), Quinonez Mina 4 (1/2, 0/1), Milapie* 22 (9/15 da 2), Perry* 10 (2/5, 2/7), Battisodo NE, Nicolodi 4 (1/3, 0/1), Parks* 29 (9/15, 3/6) Allenatore: Sabatelli D.

Tiri da 2: 22/42 - Tiri da 3: 8/24 - Tiri Liberi: 12/17 - Rimbalzi: 35 10+25 (Parks 9) - Assist: 19 (Togliani 4) - Palle Recuperate: 8 (Togliani 3) - Palle Perse: 11 (Togliani 2) - Cinque Falli: Milapie

UMANA REYER VENEZIA: Villa M. 7 (2/5 da 2), Delaere* 8 (2/5, 0/1), Pan 6 (2/7 da 3), Madera, Yasuma* 17 (3/5, 2/4), Fassina* 9 (3/4, 1/2), Carraro NE, Shepard* 21 (8/14 da 2), Kuier* 13 (4/7, 1/1), Franchini NE

Tiri da 2: 22/41 - Tiri da 3: 6/17 - Tiri Liberi: 19/24 - Rimbalzi: 39 10+29 (Shepard 9) - Assist: 10 (Villa 3) - Palle Recuperate: 4 (Villa 1) - Palle Perse: 16 (Shepard 8)

Arbitri: Martellosio M., Centonza M., Marzo P.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1, bella vittoria in trasferta per la Reyer Venezia: superata Campobasso 80-81

VeneziaToday è in caricamento