rotate-mobile
Basket

Serie A1 femminile, la Reyer Venezia sconfitta nella battaglia del PalaSerradimigni: Sassari vince 79-74

Le padrone di casa spuntano solamente nel finale una partita combattuta per tutti i 40 minuti. Tre orogranata in doppia cifra: Delaere e Shepard 17 punti a testa, Kuier 10

Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari sorprende per la seconda volta in stagione l'Umana Reyer Venezia, e sempre al PalaSerradimigni. Stavolta finisce 79-74 per la formazione sarda, guidata alla vittoria da una strepitosa Gustavsson, 24 punti e 11 rimbalzi; Holmes con la solita prestazione di sostanza, 21+11 per lei.

In casa Reyer non bastano 17 punti per Delaere e per Shepard, ex dell'incontro, tuttavia un po' imprecisa al tiro (7/20 dal campo per lei).

La partita - Inizio di partita frizzante ed equilibrato, le due formazioni lottano sul parquet con continui botta e risposta. La Dinamo prova a segnare punti soprattutto in contropiede, l'Umana trova tante protagoniste diverse. Il primo quarto termina 21-20 per le padrone di casa.

Nella seconda frazione di gioco le orogranata sono più ciniche e piazzano il primo allungo arrivando anche a +8. Sassari non molla grazie ad un'ottima Holmes e si riporta sotto. Dopo venti minuti di gioco il parziale recita 35-37.

Delaere (10) e Holmes (13) in doppia cifra. Partono forte le ragazze di coach Restivo mettendo a segno un parziale di 9-2, l'Umana però non si disunisce e ricuce subito il gap. La partita diventa più fisica e in perfetta parità, 50-50 a 3'28". Gara aperta con le orogranata che chiudono il quarto sotto di tre lunghezze, 59-56.

Nonostante un inizio di ultimo quarto molto positivo per la Dinamo, l'Umana Reyer è brava a non mollare e a rimanere attaccata alla partita. Partita in bilico dove ogni possesso diventa fondamentale. Sassari si prende l'inerzia del match guidata da Gustavvson, orogranata a - 5 a 46 secondi alla fine.

Non riescono Pan e compagne a riagganciare Sassari che vince la gara 79-74.

Il tabellino di Banco di Sardegna Dinamo Sassari - Umana Reyer Venezia 79 - 74 (21-20, 35-37, 59-56, 79-74)

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Toffolo, Mazza NE, Carangelo* 7 (0/3, 1/5), Arioli NE, Gustavsson* 24 (12/15, 0/1), Makurat* 10 (3/9, 0/2), Fara NE, Thomas* 12 (3/4, 2/6), Martinez NE, Cerri NE, Holmes* 21 (6/11, 1/5), Ciavarella 5 (0/1, 1/3) Allenatore: Restivo A.

Tiri da 2: 24/43 - Tiri da 3: 5/22 - Tiri Liberi: 16/18 - Rimbalzi: 38 8+30 (Gustavsson 11) - Assist: 22 (Makurat 8) - Palle Recuperate: 6 (Holmes 2) - Palle Perse: 13 (Holmes 4)

UMANA REYER VENEZIA: Villa M. 8 (4/5 da 2), Delaere* 17 (2/5, 4/7), Pan 4 (1/2, 0/3), Madera 5 (2/4, 0/2), Yasuma* 7 (1/4, 1/3), Fassina* 6 (3/5, 0/1), Franchini NE, Shepard* 17 (7/18, 0/2), Kuier* 10 (4/9, 0/2), Nicolodi Allenatore: Mazzon A.

Tiri da 2: 24/53 - Tiri da 3: 5/20 - Tiri Liberi: 11/12 - Rimbalzi: 42 14+28 (Shepard 11) - Assist: 18 (Yasuma 5) - Palle Recuperate: 7 (Villa M. 1) - Palle Perse: 12 (Squadra 3)

Arbitri: Chersicla A., Ferrara C., Bettini C.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, la Reyer Venezia sconfitta nella battaglia del PalaSerradimigni: Sassari vince 79-74

VeneziaToday è in caricamento