rotate-mobile
Sport Dolo

Belsito-Penzo non bastano, a Dolo passano i tricolori della Lupraense per 4-2

Al fischio d'inizio il Venezia si presenta con Dal Cin, Penzo, capitan Belsito, Bellomo e Dan opposto a Cavicchio, Caputo, Canal, Saiotti e Honorio. Sabato prossimo trasferta a Putignano

FRANCO GOMME VENEZIA – ALTER EGO LUPARENSE 2-4 (p.t. 1-2)
FRANCO GOMME VENEZIA: Belsito, Callegarin, Prendin, Biancato, Daga, Dan, Penzo, Bellomo, de Leo (p), Bruno Rossa, Cantagallo, Dal Cin (p). All.: Campagner (Pagana squalificato).
ALTER EGO LUPARENSE: Cavicchio (p), Bertollo Al., Pedotti, Geison, Bertollo An., Honorio, Tilal, Canal, Buonanno, Caputo, Saiotti, Putano (p). All.: Colini.
ARBITRI: Vocca (Battipaglia) e Casale (Firenze); crono De Poli (Mestre).
MARCATORI: 5’16’’ Canal (L), 14’25’’ Belsito (V), 15’ Saiotti (L) del p.t.; 1’33’ Saiotti (L), 11’ Canal (L), 13’07’’ Dan (V) del s.t.
NOTE: ammonito Saiotti (L), Callegarin (V) e Caputo (L). Tiri liberi: Venezia 0/0, Luparense 0/0. Spettatori: 200 circa.
 

Al fischio d’inizio il Venezia si presenta con Dal Cin, Penzo, capitan Belsito, Bellomo e Dan opposto a Cavicchio, Caputo, Canal, Saiotti e Honorio. Ovviamente gli ospiti iniziano a prendere in mano il match mentre i locali provano a difendersi con le unghie e con i denti come fatto (bene) in casa dell’Acqua&Sapone. La manovra ospite però non porta grandi pericoli, almeno fino a 5’16’’ quando un’incursione sulla sinistra di Canal che di esterno destro incrocia spedendo nel sette il vantaggio. A 7’30’’ si vede il Franco Gomme con Belsito che crossa al centro da sinistra e Callegarin manca l’impatto da buona posizione, poi al 10’ ci provano Saiotti e Canal ma Dal Cin è attento, “felino” anche al 12’ su Honorio e al 14’ sulla bordata su punizione di Caputo. A 14'25’’ il Venezia pareggia: al limite dell’area contrasto con Belsito-Honorio, la palla si impenna e il più lesto a recuperarla è proprio Belsito che non lascia scampo a Cavicchio. Il portiere ospite subito dopo evita il sorpasso su Bellomo, poi però al 15’ spaccato Saiotti è imprendibile sulla sinistra e trafigge Dal Cin. Al 16’ clamoroso errore di Honorio che su assist di Pedotti spedisce alle stelle un facile appoggio, al 17’ ci prova Dan servendo Bellomo ma Cavicchio c’è. Un primo tempo decisamente più divertente nel finale si conclude quindi con un 2-1 che lascia aperta la contesa.

Peccato per i lagunari che dopo appena 1’33’’ della ripresa Saiotti riceve spalle alla porta, si gira e firma la personale doppietta con il 3-1. Il cronometro ora scorre veloce e la gara è blindata per i tricolori, pericolosi all’8’ con Saiotti (respinge di piede Dal Cin) e al 9’ con Pedotti che calcia fuori di poco. Sempre Dal Cin dice di no a Caputo, il quale all’11 si riscatta regalando a Canal il facile gol del 4-1. Il Franco Gomme però non è ancora morto e a 13’07’’ Penzo è bravissimo a tagliare per il rumeno Dan che si merita gli applausi per il tocco sotto che batte Cavicchio e vale il 2-4. Sabato prossimo trasferta a Putignano con l’obiettivo di cogliere la quarta vittoria stagionale e risalire in zona playout, ora distante sempre 2 punti.
 


Il programma della 18^ giornata (09/02/13 ore 18): Lazio-Montesilvano 1-2, Marca Futsal-Promomedia Putignano 10-2, Asti-Cogianco Genzano 3-0, Kaos Futsal-Agsm Verona 4-0, Napoli-Real Rieti (iniziata ore 18.30), Pescara-Acqua&Sapone Fiderma (iniziata ore 19).
 

La classifica dopo 18 giornate: Asti 48; Lazio 36; Alter Ego Luparense 34; Marca Futsal 31; Montesilvano, Kaos Futsal* e Cogianco Genzano 29; Acqua&Sapone Fiderma 27; Pescara 24; Real Rieti e Napoli 23; Agsm Verona 11; Franco Gomme Venezia 9; Promomedia Putignano 0 (* un punto di penalizzazione).

Il programma della 19^ giornata (01/12/12): Montesilvano-Asti, Acqua&Sapone Fiderma-Kaos Futsal, Agsm Verona-Marca Futsal, Alter Ego Luparense-Napoli, Cogianco Genzano-Pescara, Real Rieti-Lazio, Promomedia Putignano-Franco Gomme Venezia (ore 16).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belsito-Penzo non bastano, a Dolo passano i tricolori della Lupraense per 4-2

VeneziaToday è in caricamento