rotate-mobile
Sport

Domenica bestiale: al Penzo un testa-coda determinante per l'Unione

Il Gradisca affronta la capolista da ultimo in classifica. Biglietti superscontati per assistere al match del 29 aprile, che potrebbe spingere gli arancioneroverdi verso la promozione

Una gara fondamentale quella di domenica prossima tra la capolista Unione Venezia e il Gradisca, ultimo in classifica. Un testa-coda insidioso per gli arancioneroverdi, in piena battaglia per la promozione quando mancano due partite al termine del campionato. Per assicurare il maggior apporto del tifo possibile, la società ha deciso di vendere i biglietti per il match a prezzi scontati: per la tribuna laterale coperta si pagheranno 5 euro, per i distinti 3 euro, per la curva sud 1 euro.

Venerdì 27 aprile sarà possibile acquistare i tagliandi nella sede della società, in via Gaspare Gozzi 55 a Mestre (terzo piano). Domenica invece le biglietterie apriranno alle 14.

Intanto stamattina la squadra ha svolto un alenamento di un'ora preparando la gara contro i goriziani. I calciatori impiegati ieri contro il Mezzocorona hanno svolto una seduta defaticante, gli altri hanno partecipato a una partitella su campo ridotto.


Capitolo infermeria: Marco Moro alla fine dell'allenamento ha manifestato i soliti problemi fisici che lo attanagliano da qualche tempo. Fabio Lauria, invece, ha assistito alla seduta a bordo campo, accanto a Mattia Collauto. Alle 12.30 poi la notizia che la contusione rimdiata dal calciatore contro il Mezzocorona non è così grave. Potrebbe quindi essere in campo già con il Gradisca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica bestiale: al Penzo un testa-coda determinante per l'Unione

VeneziaToday è in caricamento