rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport Dolo

Calcio a 5, domani al Palacosmet arriva la temibile Lazio di Tostao e Foglia

Dopo varie peripezie il Venezia C5 può ufficializzare, con grande soddisfazione, l'avvenuto tesseramento del 17enne Rajabi Alireza. Il giovane, nato in Afghanistan e giunto in Italia come profugo, ha trovato ospitalità al Forte Rossarol di Tessera

Domani la Lazio e sette giorni dopo l’Asti (entrambe le gare al Palacosmet di Dolo, ore 18), alla vigilia dell’Epifania la trasferta nella tana del Kaos, quindi il derby con la Marca di nuovo tra le mura amiche. Tre gare casalinghe sulle prossime quattro sono un motivo sufficiente per pretendere di vedere sul parquet un Franco Gomme agonisticamente “posseduto”, a maggior ragione alla luce dei nomi delle avversarie, tutte di fascia alta in questa serie A. L’arrivo della Lazio al Palacosmet apre un ciclo terribile per un Venezia costretto ad affrontare quasi tutte le big a fine girone di andata. Sabato 22 dicembre si comincia con i capitolini e, a prescindere dalla loro forza, l’obiettivo è compiere passi avanti sul piano della prestazione rispetto alle sfide (purtroppo perse) contro Rieti e Napoli. Domani al Palacosmet dirigeranno De Varti di Foggia e Mameli di Cagliari (crono Andriotto di Adria).


QUI BELSITO – La Lazio esibisce un arco con tantissime frecce, mentre ai lagunari mancherà Cantagallo per squalifica. «Noi ce la giocheremo contro tutti, non partiamo battuti e abbiamo il dovere di crederci sempre – scruta il calendario Pablo Esteban Belsito – L’importante è concentrarsi su un avversario per volta. Nel team romano ci sono giocatori molto forti e noi per limitarne le grosse qualità dovremo chiudere tutti gli spazi. Non ci fasciamo la testa, dobbiamo rimanere lucidi e concentrati per dire la nostra». Il Franco Gomme è reduce da due ko negli scontri diretti contro Real Rieti e Napoli. «Due sconfitte per certi versi simili, tra loro e a troppe gare del nostro campionato. Purtroppo concediamo tanto, soprattutto nei primi tempi, passiamo sempre in svantaggio (in 7 gare su 9, ndr) e non sempre è possibile rimontare». Contro Rieti il Venezia è finito sotto per 2-0 e non ha recuperato, mentre a Napoli ad un certo punto le prospettive parevano differenti. «Raggiunto l’1-1 abbiamo però incassato un break di 3-0 prima dell’intervallo. Soffriamo sulle situazioni con “palle alle spalle”, dobbiamo lavorare e lavorare su queste situazioni. Poi nel secondo tempo a Napoli abbiamo riaperto il match, purtroppo però cercando il 4-4 abbiamo preso il 5-3 col portiere di movimento».


QUI LAZIO – Probabilmente la regina del mercato estivo, grande candidata al tricolore. La Lazio di Daniele D'Orto ha "pescato" Tostao dal Botafogo, dalla Marca vicecampione d'Italia è arrivato l’ex Pallone d'Oro Adriano Foglia, capocannoniere della scorsa serie A assiema allo spagnolo Hector. In porta non ha bisogno di presentazioni Barigelli, vice-Mammarella in Nazionale, arrivato dal Pescara assieme a PC (ex Barcellona). Sempre senza transfer l’atteso Pica Pau. Tra i confermati il capitano azzurro Marcio Forte (però appena ceduto al Rieti), Alcaraz (ora sul mercato), Bacaro, Ippoliti, Dimas (domani al rientro dalla squalifica) e Juan Salas, al quale si è aggiunto il fratello Javier Salas che aveva iniziato la stagione proprio a Venezia. Nonostante un mercato a 5 stelle la Lazio è quinta attardata di 6 punti dall’Asti sul cui campo ha impattato 3-1 prima di battere la rimaneggiata Marca per 4-1. Fuori casa i biancocelesti (che vantano la miglior difesa della serie A con 17 gol subiti) hanno vinto solo a Verona per 7-1 alla prima di campionato.
 
Il programma della 10^ giornata: 21/12/12 Asti-Napoli (ore 18.30), Kaos Futsal-Real Rieti (ore 20.30 diretta su RaiSport1), Acqua&Sapone Fiderma-Agsm Verona (ore 20.30); 22/12/12 Franco Gomme Venezia-Lazio (ore 18), Marca Futsal-Montesilvano (ore 18), Pescara-Alter Ego Luparense (ore 18.30 diretta RaiSport1); 23/12 Cogianco Genzano-Promomedia Putignano (ore 18).
La classifica dopo 9 giornate: Asti 23; Pescara 19; Montesilvano e Alter Ego Luparense 18; Lazio 17; Cogianco Genzano 15; Marca Futsal e Acqua&Sapone Fiderma 14; Kaos Futsal* e Napoli 13; Franco Gomme Venezia e Real Rieti 6; Agsm Verona 3; Promomedia Putignano 0 (* un punto di penalizzazione).
 
GIOVANILI – Under 21 Venezia C5-Flaminia (Palacosmet a Dolo, domenica 23 dicembre ore  10); Juniores Elite Venezia C5-Came Dosson (palestra Isa-Franchetti a Mestre, sabato 22 dicembre  ore 16.30); Allievi, Giovanissimi e Pulcini A-B-C a riposo.
LA NOVITA’ – Dopo varie peripezie il Venezia C5 può ufficializzare, con grande soddisfazione, l’avvenuto tesseramento del 17enne Rajabi Alireza. Il giovane, nato in Afghanistan e giunto in Italia come profugo, ha trovato ospitalità al Forte Rossarol di Tessera, il centro minori che ha potuto contare per un paio di mesi sul contributo in termini di “integrazione sportivo-sociale) dei tecnici arancioneroverdi. Adesso Rajabi, oltre a giocare a calcio a 5 nel Venezia, studia all'Istituto Volta per diventare odontotecnico e spera in una vita migliore nel nostro paese. Benvenuto Rajabi!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, domani al Palacosmet arriva la temibile Lazio di Tostao e Foglia

VeneziaToday è in caricamento