menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottimo esordio in Lega Pro, Unione Venezia batte il Renate 3-0

Gli arancioneroverdi trionfano allo stadio Penzo nella prima partita di campionato, decisiva la doppietta di Carcuro e il gol di Greco

Ottima prestazione dell’Unione Venezia all’esordio in Lega Pro contro il Renate, sonoro 3-0 allo stadio Penzo e tifosi subito entusiasti di fronte ad una squadra che vince e convince.

Il Venezia parte fortissimo e va in vantaggio dopo soli tre minuti di gioco, con il gol di testa di Davide Carcuro sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Renate spreca poco dopo l’occasione del pareggio con Curcio, ma gli ospiti alzano il ritmo e si fanno più volte pericolosi contro un Venezia che dopo il vantaggio si spegne e abbassa il baricentro.

Tutt'altra storia nella ripresa: l'Unione riprende le redini del gioco e Carcuro segna ancora, sempre su calcio d’angolo. E’ il gol del raddoppio: 2-0 che fa esplodere il Penzo. Gli avversari tornano ad attaccare ma il Venezia tiene botta e riparte in contropiede con grande pericolosità: Carcuro serve Magnaghi, diagonale insidioso fuori di poco sul secondo palo. La situazione resta a favore dell’Unione, ma il Renate non cede e a venti minuti dalla fine Scaccabarozzi sfiora il gol colpendo la traversa. L'Unione non si scompone, il funambolo Bellazzini colpisce in pieno il palo e a due minuti dalla fine Greco chiude definitivamente i conti, raccogliendo e finalizzando alla perfezione un cross di Varano. I quattro minuti di recupero vedono gli arancioneroverdi gestire palla e risultato senza problemi: i ragazzi di Dal Canto portano a casa tre punti e iniziano la stagione con il piede giusto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento