rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Calcio

Aramu lascia il Venezia, al suo posto arriva Candela

Il numero dieci lascia la maglia arancioneroverde dopo aver totalizzato 105 presenze. I dettagli dell'operazione

Il Venezia FC comunica il trasferimento del trequartista Mattia Aramu al Genoa in cambio dell'esterno destro Antonio Candela più un conguaglio economico.

Aramu, 27 anni, si trasferisce al Genoa in prestito con obbligo di riscatto. Il fantasista torinese è arrivato al Venezia dal Siena nel luglio 2019 e ha registrato un totale di 30 gol e 18 assist in 105 presenze in tutte le competizioni nelle ultime tre stagioni. Aramu è stato determinante per la storica promozione del Venezia in Serie A nella stagione 2020/21, contribuendo con dieci gol e sei assist. Candela, 22 anni, ha totalizzato 50 presenze dall'Under 16 all'Under 20 della Nazionale italiana, facendo parte della selezione azzurra che si è classificata seconda al Campionato Europeo UEFA Under 19 del 2018 e quarta alla Coppa del Mondo FIFA Under 20 del 2019. Acquistato nel gennaio 2018 dallo Spezia, sua città natale, Candela è stato ceduto dal Genoa in prestito nelle successive tre stagioni. Nel 2019/20 ha vestito le maglie del Trapani e dell'Olbia, per poi collezionare 30 presenze (26 da titolare) nel 2020/21 in Serie C con la Pergolettese e disputare 27 match (25 da titolare) con quattro gol con il Cesena in Serie C nella scorsa stagione. Candela ha firmato un accordo triennale, con opzione di rinnovo per un ulteriore anno.

I tifosi sui social si dividono: c'è chi ringrazia Aramu per quanto fatto parlando di separazione inevitabile, chi non è d'accordo con l'operazione e chi con ironia propone ora di "accendere un cero". Al campo la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aramu lascia il Venezia, al suo posto arriva Candela

VeneziaToday è in caricamento