rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Il Venezia ci prende gusto: difesa compatta e attacco cinico, contro il Bologna finisce 0-1

Gli arancioneroverdi fanno buona guardia in difesa, poi trovano la rete con Okereke nella ripresa. Nel finale due occasioni sprecate per chiudere la partita

Il Venezia va a Bologna ancora forte della vittoria sulla Roma. Del resto battere Josè Mourinho non è cosa da tutti i giorni e la gara contro i giallorossi ha indubbiamente dato morale agli arancioneroverdi.

La partita

Il primo tempo è, però, a tinte rossoblu: i padroni di casa, infatti, prendono possesso del gioco e provano ad affacciarsi in avanti con continuità con Svanberg, Hickey e Barrow. Buona l'attenzione di tutta la retroguardia difensiva, in particolare attento Romero, che blocca le velleità degli uomini di Mihajlovic, troppo poco incisivi nelle giocate. Nella ripresa il Bologna prova a replicare l'approccio della prima frazione ma al 61' il Venezia, caparbio, gela il Dall'Ara: Busio lavora per Okereke che raccoglie la sfera in area e, anticipando Skorupski, insacca lo 0-1. Seconda rete di fila per lui in campionato dopo il gol contro la Roma. Il Bologna non ci sta e cerca di trovare il suo perno in Arnautovic. L'austriaco porta scompiglio nella difesa veneta: al 77' in particolare sfiora il pareggio con un tiro dai 20 metri, pronto Romero. La squadra di casa non si arrende ma il Venezia gioca da squadra e si arriva al 90' con l'arbitro che concede cinque minuti di recupero. Sono proprio i lagunari a confermare il loro magic moment tanto che al 91' e al 95' vanno addirittura vicini al raddoppio, prima con Tessmann poi con Henry. Due occasioni sprecate che però non scalfiscono il risultato: convincente vittoria, anche se di misura, per gli uomini di mister Zanetti.

Le parole del mister

L'analisi di Zanetti è chiara: «Oggi abbiamo fatto una partita di grande sofferenza ma ha trovato davanti un muro di ragazzi che hanno voluto portare a casa il risultato. Abbiamo un assetto difensivo che dà ampie garanzie: bravi a mettere una pezza in tutto e cinici nel fare gol: potevamo chiuderla con le due occasioni nel finale. Dobbiamo portare a casa punti salvezza: oggi siamo stati premiati per l'atteggiamento». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Venezia ci prende gusto: difesa compatta e attacco cinico, contro il Bologna finisce 0-1

VeneziaToday è in caricamento