Calcio

Zampata di Busio in pieno recupero: contro il Cagliari finisce 1-1

Gli arancioneroverdi hanno subito nel primo tempo la rete di Keita, poi nella ripresa hanno capitalizzato lo sforzo di gioco. Le parole di mister Zanetti

E' di Busio la rete che gela il Cagliari nel finale e permette al Venezia, in quello che si può definire un vero e proprio incontro-salvezza, di riprendere meritatamente il match e chiudere sull'1-1.

La partita

Una partenza lampo quella dei sardi che, una volta prese le misure dell'avversario, vanno in gol al 19' con Keita, bravo a finalizzare di testa un cross dei compagni su contropiede. Il Venezia, che fino a quel momento era sembrato comunque attivo, riesce ad avere con Johnsen una chance importante: Cragno bravo a respingere. Nel finale di primo tempo per i rossoblu altra buona occasione con Marin che, dopo un'incursione, scheggia il palo. Gli arancioneroverdi non demordono e perseguono con l'affacciarsi in avanti anche nella ripresa: ancora Johnsen il più pericoloso dei suoi in fase finalizzativa, ma senza fortuna. Un forcing quello dei lagunari che non si interrompe fino al 92' quando, finalmente, il Venezia vede concretizzarsi lo sforzo di gioco profuso: Forte prolunga per Heymans che serve Busio. Destro deviato da Caceres, palla in rete per la gioia di mister Zanetti che esulta come non mai per un punto, indubbiamente, meritato.

Il commento

Innegabile la gioia di mister Zanetti che analizza in modo soddisfatto l'atteggiamento dei suoi: «Complimenti ai miei giocatori per la partita di qualità, hanno macinato gioco con uno spirito incredibile. Penso che abbiamo avuto coraggio e giocato palla a terra: il pareggio alla fine è meritato, sono molto contento. Peccato per il gol preso alla solita maniera nostra, dopo un nostro errore. I miei ragazzi sono una sorpresa anche per me: le potenzialità ci sono nella nostra squadra, peccato siamo ancora poco incisivi rispetto a quello che creiamo, subiamo poco ma quello che subiamo poi pesa. Abbiamo molta strada da fare, l'importante è restare umili». Molto felice Busio: «Gol speciale, il pareggio è stato meritato ed è venuto in maniera speciale. Potevamo vincere ma anche loro ci hanno messo in difficoltà».

Cagliari-Venezia 1-1

Reti: 19' p.t Keita Baldé (C) 45' s.t + 2 Busio (V)

Assist: 19' p.t Caceres(C), 45' s.t + 2 Heymans (V)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Caceres, Godin, Carboni (41' s.t Altare); Nandez, Marin, Strootman (41' s.t Grassi), Deiola (27' s.t Zappa), Lykogiannis; Joao Pedro, Keita Baldè (20' s.t Pavoletti) All. Mazzarri

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Ceccaroni, Svoboda, Mazzocchi; Kiyine (1' s.t Crngoj), Ampadu (9' s.t Vacca), Busio; Aramu (32' Heymans), Okereke (1' s.t Henry), Johnsen (35' Forte). All. Zanetti

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo

Ammoniti: 22' p.t Nandez (C), 23' p.t Ceccaroni (V), 30' p.t Kiyine (V), 5' s.t Strootman (C), 7' s.t Ampadu (V), 23' s.t Johnsen (V), 25' s.t Aramu (V)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zampata di Busio in pieno recupero: contro il Cagliari finisce 1-1

VeneziaToday è in caricamento