Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Pozzonovo a picco, esulta il Calvi Noale

Inizia con il piede giusto il nuovo anno della Calvi Noale

Ottima la prestazione dei veneziani che al di là delle reti hanno messo in mostra organizzazione di gioco e geometrie tanto da comandare le operazioni nel primo tempo per poi raccogliere i frutti nella ripresa, nel corso della quale si è fatto vedere con maggiore intraprendenza anche la formazione di casa che nella prima frazione ha girato invece molto a vuoto. Pur avendo sempre il pallino però la Calvi Noale non ha creato particolari presupposti per il vantaggio, eccezione fatta per il tentativo da fuori area di Coin che sfiora il palo. Sul versante opposto nessun grattacapo per Milan con la formazione padovana incapace di trovare le contromosse per ripartire.

Secondo tempo

Nella ripresa cambia invece inizialmente l'inerzia del match dato che il Pozzonovo si ripresenta in campo con maggior piglio e inizia a giocare e a pressare più alto, anche se a pungere è la Calvi Noale con la conclusione di Alberto Dell'Andrea che impegna Vanzato. Anche i padovani comunque si fanno vedere con una certa pericolosità quando Cortella calcia piano praticamente nelle mani di Milan, poi sempre Cortella ha un'altra opportunità ma opta per il passaggio al centro invece di concludere.
La svolta del match alla mezzora quando sugli sviluppi di un angolo di casa battuto sempre da Cortella nasce la ripartenza dei veneziani con Chia che arriva sul fondo dopo aver saltato un avversario, la mette dietro per cercare un compagno a rimorchio ma la palla picchia sotto il ginocchio di Di Bari terminando in rete. Il Pozzonovo accusa il colpo e si disunisce, mentre la Calvi Noale trova ancora più forza tanto da andare a fare anche il secondo gol. Su una palla lunga Chia entra in area ed è atterrato da Vanzato, con l'arbitro che indica il dischetto. Dagli undici metri Coin non perdona spiazzando il portiere. A questo punto ormai la Calvi Noale pregusta il successo che viene definitivamente messo in cassaforte dal terzo sigillo, questa volta timbrato da Peron con una conclusione dal limite dell'area al termine di un'altra ripartenza con il Pozzonovo sbilanciato in avanti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzonovo a picco, esulta il Calvi Noale
VeneziaToday è in caricamento