rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Calcio

Domani Südtirol-Venezia, Vanoli: "Le chiacchiere le porta via il vento, sono i risultati che contano"

Il tecnico arancioneroverde ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match dello stadio Druso di Bolzano

Alla vigilia della ventiquattresima giornata di Serie B 2023/24, che vedrà il Venezia affrontare il Südtirol allo stadio Druso domani alle ore 14:00, il tecnico arancioneroverde Paolo Vanoli ha analizzato il momento della squadra e l’avversario.

“Domani sarà una partita veramente difficile, il Südtirol è un po’ la mia ”bestia nera“. E’ una squadra che affronta le partite in una maniera fisica e con molta aggressività. Vengono da una vittoria importante ad Ascoli e saranno molto carichi. La Serie B è un campionato bello e stimolante perché è composto da squadre con diversi stili di gioco e bisogna sapersi adattare per affrontarli tutti. Ad oggi sono concentrato solo sulla mia squadra e sulla partita di domani contro il Südtirol. Da qui alla fine del campionato ci sono 45 punti a disposizione, ho detto ai miei ragazzi che fin qui abbiamo fatto delle ottime e cose e non voglio nessun alibi, dobbiamo perseguire i nostri obiettivi e i nostri sogni con ambizione e umiltà perché siamo ancora in corsa per tutte le posizioni. Noi vogliamo concentrarci sempre sulle cose positive, dobbiamo portare entusiasmo alla nostra gente. In una partita ci sono anche gli avversari e le tante variabili che possono accadere ma indubbiamente questo è un grande gruppo che in ogni partita ci mette il cuore e i valori giusti.Tutto ciò che si fa è per il collettivo, quando perdiamo a me dispiace per i nostri tifosi perché vorremmo sempre regalargli una gioia. Il mio lavoro è innalzare il livello dei giocatori che ho a disposizione per creare valore alla mia società. Da quando sono arrivato questa squadra ha sbagliato pochissime partite, l’anno scorso eravamo ultimi in classifica e oggi ci ritroviamo con 41 punti, chiunque ci avrebbe messo la firma. Le chiacchiere le porta via il vento, sono i risultati che contano e lo ripeto sempre ai ragazzi. Il mio entusiasmo e la mia attenzione ai dettagli sono dettati dall’ambizione ed è lo stesso concetto che voglio far passare ai miei ragazzi“. 

Questi i calciatori convocati: 

Portieri: Bruno Bertinato, Matteo Grandi, Jesse Joronen.
Difensori: Giorgio Altare, Antonio Candela, Ali Dembélé, Jay Idzes, Marco Modolo, Marin Šverko, Michael Svoboda, Maximilian Ullmann, Francesco Zampano.
Centrocampisti: Magnus Kofod Andersen, Bjarki Bjarkason, Gianluca Busio, Mikael Ellertsson, Federico Tavernaro. 
Attaccanti: Denis Cheryshev, Christian Gytkjaer, Marco Olivieri, Nicholas Pierini, Joel Pohjanpalo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani Südtirol-Venezia, Vanoli: "Le chiacchiere le porta via il vento, sono i risultati che contano"

VeneziaToday è in caricamento