rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

Il Venezia tiene e prende anche una traversa: ma alla fine la vittoria è del Genoa

Un tiro di Cernigoj viene deviato e colpisce il legno. Nel finale è Coda a regalare la vittoria ai suoi

Il Genoa passa al termine di una gara lenta in cui prima della zampata rossoblu erano stati i lagunari ad avere le occasioni migliori. 

La partita

Confermato Puscas centravanti con alle spalle Gudmundsson e Aramu, l'ex di turno che stringe i denti e gioca dal primo minuto. La gara parte a ritmi lenti e un Venezia che chiude ogni spazio con tanta aggressività e pochissime possibilità per il Grifone di sviluppare gioco. Con il passare dei minuti i padroni di casa provano a prendere possesso della gara e al 18' arriva il primo squillo con il tiro al volo da lontano di Gudmundsson deviato in angolo da Tessmann. Subito dopo ci prova Aramu ma è attento Joronen. La prima vera occasione del match è però del Venezia, al 35' Cernigoj si trova a calciare quasi un rigore in movimento ma lo spedisce fuori dalla porta di Martinez. Passano cinque minuti e Marassi trema, ancora Cernigoj ci prova con un mancino fulminante che Martinez riesce a deviare sulla traversa. Al 65' il Genoa segna. Marassi esplode, ma la gioia è effimera perché Aramu è in fuorigioco quando deposita in rete, subito dopo finisce la gara di Puscas e Gudmundsson con Gilardino si gioca le carte Coda e Sturaro. Al 71' proprio Coda viene servito da uno splendido lancio di Frendrup ma il suo sinistro è centrale. La gara prosegue così senza emozioni, da registrare c'è solo al minuto numero 81 l'inserimento di Bani con colpo di testa alto. La zampata decisiva arriva a cinque minuti dalla fine e il Genoa ringrazia il chiacchieratissimo bomber Massimo Coda; è lui all'85' a infilare in rete il pallone toccato di testa verso il centro dell'area da Yalcin. E' la rete che vale tre punti e il secondo posto in classifica per il Genoa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Venezia tiene e prende anche una traversa: ma alla fine la vittoria è del Genoa

VeneziaToday è in caricamento