Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

L'Union Clodiense non punge contro il Campodarsego

Nonostante il predominio territoriale e un buon gioco i ragazzi di Andreucci non vanno oltre lo 0 a 0

I granata iniziano con il vento alle spalle e faticano a calibrare l' ultimo passaggio proprio a causa di questo aspetto, riescono a rendersi seriamente pericolosi solo al 14' con Calabrese che viene murato dalla perfetta scivolata di Buratto. I padovani, molto rinunciatari, hanno in Alluci il faro di ogni azione di gioco, i granata invece costruiscono soprattutto con Finazzi ma difettano in quel che concerne l'ultimo passaggio. Primo tempo che si conclude sullo 0 a 0.

Il secondo tempo

Granata subito incisivi sin dal primo minuto e Masitto che corre ai ripari sostituendo 3 giocatori nel giro di 4'. Al 12' Fasolo trova il guizzo personale ma la sua conclusione è allontanata dalla difesa padovana. Andreucci lancia nella mischia Marcolin al posto di Fasolo, per poi passare al definitivo 4-2-3-1 con gli inserimenti di Duse e Romano. I granata ci provano con il tiro di Tinazzi, troppo debole per poter impensierire Fortin. «Ci vuole più malizia negli ultimi 30 metri - conferma Antonio Andreucci a fine partita - e non siamo stati in grado di renderci pericolosi sulle palle da fermo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Union Clodiense non punge contro il Campodarsego

VeneziaToday è in caricamento