Calcio

Paolo Vanoli e il Venezia si separano ufficialmente

La società annuncia la risoluzione del contratto con il tecnico della promozione in Serie A: il Torino ha pagato 800mila euro come indennizzo

Paolo Vanoli lascia ufficialmente il Venezia: la società lagunare ha comunicato poco fa l'addio con il tecnico poche settimane dopo aver conquistato la Serie A. Vanoli passa al Torino dopo che il club di Urbano Cairo ha pagato un indennizzo di 800mila euro agli arancioneroverdi per liberarlo dal contratto valido fino al 2026: un prezzo scontato, considerando che la clausola prevista era di un milione. 

Il comunicato

«Il Venezia FC comunica di aver raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto di Paolo Vanoli. Il Venezia FC ringrazia con affetto Paolo Vanoli, e tutto il suo staff, per i risultati ottenuti con la Prima Squadra, con la quale ha raggiunto i playoff di Serie B nella sua prima stagione dopo una fantastica rimonta e ha ottenuto nel campionato seguente una promozione in Serie A che resterà nella storia del club. Grazie al suo temperamento ed alla sua professionalità, Vanoli ha saputo incarnare lo spirito del Venezia FC, valorizzando la rosa e contribuendo in maniera decisiva alla creazione del forte legame tra il club e la tifoseria arancioneroverde. Buona fortuna, Mister».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Vanoli e il Venezia si separano ufficialmente
VeneziaToday è in caricamento