rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Aramu, il jolly del Venezia: contro la Fiorentina suo il gol della vittoria

La rete dell'1-0 nel primo tempo: nella ripresa i lagunari controllano, nel finale qualche brivido ma arrivano i tre punti

Zanetti lo aveva detto: «Dobbiamo andare a prenderci dei punti». E contro la Fiorentina i suoi ragazzi lo hanno accontentato, portando a casa un bottino preziosissimo contro una squadra come la Viola.

La partita

La gara nel primo tempo appare tutto sommato equilibrata con poche occasioni per parte. I viola appaiono più compassati mentre gli arancioneroverdi si dispongono bene in campo. Tra i pali mister Zanetti ha deciso di inserire Romero, una scelta scontata. Proprio il portiere ex United ha neutralizzato un tiro deviato di Bonaventura mentre tra le fila dei suoi Ebuehi si mangia una buona opportunità. Ma al 36' è il solito Aramu, jolly, ad avere quella marcia in più, decisiva (due reti e un assist per lui in questa serie A): Henry lo serve magistralmente, appoggio in rete del fantasista che sigla il vantaggio. 1-0. Nella ripresa è ancora il Venezia a dominare l'incontro, costruendo diverse azioni ma venendo spesso bloccati di un soffio. Nel mezzo qualche break viola che troppo tardi tentano di mettere in difficoltà i lagunari e che sono costretti al 77' in dieci uomini per l'espulsione di Sottil. Nel finale succede di tutto: dopo il 90' ci provano Vlahovic e Biraghi mentre al 95' è Okereke a mangiarsi una buona opportunità finendo per fallire clamorosamente. Poco male, il Venezia porta via tre punti preziosi. Soddisfatto Ceccaroni: «Ci sarà da lottare fino all'ultimo in questa serie A ma se diamo tutto come questa sera ci toglieremo qualche soddisfazione» ha commentato.

Venezia-Fiorentina 1-0

VENEZIA (4-3-1-2): Romero; Ebuehi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Busio, Vacca (66' ?rnigoj), Ampadu; Aramu (87' Caldara); Johnsen (50' Okereke), Henry (87' Heymans). A disp.: Mäenpää, Molinaro, Mazzocchi, Tessmann, Forte, Sigurdsson, Kiyine, Peretz. All. Zanetti

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola (46' Benassi), Milenkovi?, Igor, Biraghi; Bonaventura (75' Maleh), Amrabat, Duncan; Callejón (56' Nico González), Vlahovi?, Sottil. A disp.: Rosati, Martinez Quarta, Saponara, Pulgar, Terzi?, Venuti, Nastasi?, Munteanu. All. Italiano

Arbitro: Massimi di Termoli
Assistenti: Rocca - Massara
IV: Zufferli
VAR: Giacomelli
AVAR: Di Iorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aramu, il jolly del Venezia: contro la Fiorentina suo il gol della vittoria

VeneziaToday è in caricamento