rotate-mobile
Calcio

Venezia cuor di leone: contro la Juve la riprende e strappa un pareggio

Al gol di Morata nel primo tempo, risponde Aramu nella ripresa: punto importantissimo contro i bianconeri

Al Penzo arriva la Juve e il Venezia, come capitato altre volte in questo campionato, contro le grandi riesce a dare il meglio di sè e confezionare prove ragguardevoli.

La partita

Contro i bianconeri Zanetti schiera in avanti Johnsen nel tridente con Henry e il jolly Aramu. Allegri opta per il duo Dybala-Morata. Nel primo quarto d'ora la Juventus si affaccia in avanti con una certa frequenza complice anche qualche sbavatura difensiva. Aramu studia per trovare lo spunto e a sprazzi i suoi lo seguono ma è Morata a portarsi vicino al vantaggio al 27', bravo Romero a chiudere lo specchio. Pochi istanti dopo è ancora lo spagnolo a riprovarci su assist di Pellegrini: questa volta la zampata è vincente, bianconeri in vantaggio. Nel finale anche Cuadrado in contropiede avrebbe la possibilità di trovare il raddoppio ma la conclusione è imprecisa e si resta sullo 0-1.

Pronti, via: nella ripresa dieci minuti e il solito jolly, Aramu, fa esplodere il Penzo: Haps addomestica, scarica al fantasista che dalla distanza si inventa una conclusione imparabile nell'angolino. E' 1-1. Dieci minuti dopo, brivido per i tifosi lagunari: Bernardeschi a botta sicura viene murato da Romero che gli nega la gioia del gol. Gli arancioneroverdi la controllano, la giocano, la Juve prova ancora qualche spunto ma si arriva al 90' con il risultato invariato: il Venezia rialza la testa e lo fa conquistando un punto pesantissimo in casa.

Interviste

Aramu a fine partita spiega: «Avevamo una grande voglia di riscatto, volevamo dimostrare chi siamo ed è arrivato un punto incredibile.» Zanetti, infine, commenta: «Un punto importante : abbiamo giocato a viso aperto abbiamo creao anche se negli ultimi trenta metri abbiamo avuto ancora qualche difficoltà. Abbiamo dimostrato un grandissimo carattere. Aramu? E' un ragazzo straordinario. Al di là delle giocate aiuta moltissimo in fase di non possesso. Questa è la sua miglior partita».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia cuor di leone: contro la Juve la riprende e strappa un pareggio

VeneziaToday è in caricamento