rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Venezia, Niederauer: "Il 100% della nostra attenzione è rivolta al presente e alla possibilità di conquistare la promozione"

Ha parlato il presidente arancionerorde a pochi giorni dall'avvio dei playoff, facendo intendere i piani per l'anno prossimo sia in caso di promozione in Serie A che di permanenza in B

A pochi giorni dall'avvio dei playoff di Serie B che vedranno il Venezia affronterà la vincente tra Palermo e Sampdoria, il numero uno arancioneroverde Duncan Niederauer ha rilasciato un'intervista all'ufficio stampa della società. 

“Vorrei soffermarmi un momento sulle voci apparse su alcuni organi di stampa all'inizio di questa settimana. È un periodo, questo, in cui solo poche squadre stanno ancora giocando, ed è in momenti come questi che spesso nascono i rumors. Fino al 2 giugno nella nostra testa c'è un unico obiettivo. E siamo tutti uniti per raggiungerlo. Il 100% della nostra attenzione è rivolta al presente e alla possibilità di conquistare la promozione. All'inizio della stagione, ottenere il terzo posto sarebbe stato considerato un ottimo risultato. Solo quando si è così vicini al secondo posto e non lo si raggiunge, il terzo posto può sembrare una delusione. Ma questo non ci fermerà. Anzi, ci motiverà. La nostra squadra è forte e il nostro staff di allenatori è eccellente. E siamo tutti resilienti. Nessuno ci ha chiamato per parlare del nostro allenatore o dei nostri giocatori. Forse alcune di queste voci sono state diffuse per distrarci. Ma noi non ci faremo distrarre. Forse sono state diffuse per misurare le reazioni dei tifosi di altre squadre. Quando si ha un ottimo allenatore, come nel nostro caso, è normale che il suo nome possa essere accostato all'attenzione di altre società. Se dovessimo essere promossi in Serie A, il nostro piano prevederebbe la conferma del nucleo della squadra con l'aggiunta di alcuni giocatori laddove è necessario. Il nostro allenatore e quasi tutti i giocatori hanno un contratto fino alla stagione 2024/25 e oltre, abbiamo costruito la squadra in questo modo per poter mantenere il gruppo unito in caso di successo. In caso di mancata promozione, naturalmente, le cose potrebbero andare diversamente. Potrebbero giungere richieste per giocatori e staff ed in quel caso lavoreremo insieme per determinare il percorso migliore per tutti. In vista della prossima stagione, abbiamo stabilizzato la situazione finanziaria e lavorato con la FIFA e i grandi club per saldare tutti gli importi dovuti. Non avremo problemi ad iscriverci e ad essere attivi nel mercato estivo, quindi potremo fare quanto opportuno indipendentemente dalla categoria in cui giocheremo.
 Ma tutto questo riguarda il futuro. Ripeto, fino al 2 giugno abbiamo un solo obiettivo. I nostri giocatori, il nostro staff e tutti noi siamo concentrati al 100% sul presente e sul raggiungimento della promozione. Tutto il resto riguarda il periodo estivo. Il sostegno dei tifosi è importantissimo per la squadra e speriamo di poter contare sul loro supporto nei playoff. Era da tanto tempo che i tifosi, la squadra e la società non erano così uniti, e questo è diventato una fonte di forza per tutti noi. Non dimentichiamo il sogno che tutti abbiamo nel cuore: Fino alla fine e Forza Leoni!“

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, Niederauer: "Il 100% della nostra attenzione è rivolta al presente e alla possibilità di conquistare la promozione"

VeneziaToday è in caricamento