Sport

Tommaso Fantoni rimane in laguna: "Possiamo migliorarci ancora"

L'atleta italiano rimane alle dipendenze di coach Mazzon: "Sono felice che lo zoccolo duro della squadra sia stato confermato. A questi sono stati aggiunti dei giocatori di primo piano"

Tommaso Fantoni

L’Umana Reyer ufficializza la conferma anche di Tommaso Fantoni. Il ventisettenne livornese farà parte anche per il prossimo anno della prima squadra orogranata. Per Fantoni si tratterà della settima stagione in serie A e della sua seconda in orogranata. L’anno scorso con 6,3 punti e 19.2 minuti è stato, a livello di medie a partita, il giocatore italiano più utilizzato e più prolifico dell’Umana Reyer, nonostante l’intervento alla schiena che lo ha tenuto fuori dal campo per circa un mese.

 

"Sono contento e orgoglioso di far parte anche il prossimo anno dell'Umana Reyer – le sue parole - sono felice che lo zoccolo duro della squadra dell'anno scorso sia stato confermato. A questi sono stati aggiunti dei nomi di primo piano, ora starà a noi fare in modo che si crei subito quel gruppo affiatato in campo e fuori che é stata la nostra vera forza l'anno scorso. Starà a noi cercare di trasmettere ai nuovi quello stesso spirito che la stagione scorsa ci ha permesso di fare cose importanti. Credo che abbiamo le potenzialità per provare a far anche meglio ma ci vorrà la stessa umiltà e dovremo pensare come l'anno scorso ad affrontare le cose una per volta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommaso Fantoni rimane in laguna: "Possiamo migliorarci ancora"

VeneziaToday è in caricamento