menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jesolo celebra la "Coppa dei campioni di kart": l'omaggio ad Ayrton Senna

Dal 25 al 27 maggio, sfilano sulla Pista Azzura oltre 150 kart storici, tra tutti un partecipante d'eccellenza, Stefano Modena, che guiderà il veicolo del grande campione brasiliano

Viene celebrata in questi giorni, dal 25 al 27 maggio 2012, la “Coppa dei campioni di kart” sulla Pista Azzurra di Jesolo: a 25 anni dall’ultima edizione, oltre 150 kart storici sfileranno sulla pista che ha ospitato i grandi piloti del mondo del settore. L’incontro non avrà alcun contenuto competitivo, gli ufficiali e i piloti invitati dall’ASI (Associazione Sportiva Italiana) e dalla CIK-FIA (Commissione Internazionale di Karting – FIA) parteciperanno a semplici dimostrazioni sul percorso originale per omaggiare questi gloriosi kart. Il raduno vuole ricordare le gare disputate durante la Coppa dei Campioni negli Anni ’70 e ’80.

Tra tutti, un partecipante d’eccellenza, Stefano Modena, noto pilota di kart e monoposto, che nel 1991 riuscì a conquistare la prima fila al Gran Premio di Monaco al fianco del grande Ayrton Senna, uno dei piloti di Formula 1 più forti di tutti i tempi. In quell’occasione Modena fece una gara brillante che per 42 giri lo vide al secondo posto dietro a Senna. Stefano di lui dice “Mi consigliò spesso, fu molto positivo fin dai tempi in ci ritrovammo alla DAP, in Kart”. Oggi, a 18 anni dalla sua scomparsa, Stefano guiderà il suo kart rendendo omaggio a questo grande campione brasiliano.

Contagiato dalla passione per i motori di papà Leonello, Stefano ha corso e vinto in kart. Dopo essere passato alle monoposto, lottò per il Campionato Italiano e vinse la Coppa Europa. Nel 1987 vinse il Campionato Internazionale di Formula 3000 e debuttò a fine stagione in Formula Uno. Corse nella massima categoria dal 1987 al 1992, disputando 70 GP e salendo due volte sul podio. Ha concluso la sua carriera di pilota professionista con l’Alfa Romeo, come pilota ufficiale nelle gare turismo. Da oltre 10 anni Stefano è collaudatore e responsabile sviluppo dei pneumatici di serie Bridgestone, all’interno del Centro Tecnico di Aprilia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento