Volley femminile: il Cus L'Aquila vince il torneo San Giacomo dell'Orio

La squadra di pallavoliste abruzzesi si aggiudica la 44° edizione battendo le veneziane dopo una lunga assenza in laguna

Volley femminile: il Cus l'Aquila vince il torneo San Giacomo dell'OrioVolley femminile: il Cus l'Aquila vince il torneo San Giacomo dell'Orio

Il Cus L'Aquila si aggiudica la 44° edizione del torneo di pallavolo femminile San Giacomo dell'Orio, memorial Francesca Bardelle, dopo una lunga assenza in laguna. La finale, disputata nel campo in centro storico ha visto le abruzzesi battere le giovani slovene del Calcit (3-0) che si sono quindi classificate seconde. Il terzo posto è invece andato alle padrone di casa che hanno sconfitto le friulane del Domovip Porcia. 

Alle premiazioni, oltre alla dirigenza cussina, erano presenti fra gli altri il Presidente del C.O.N.I. Veneto, Gianfranco Bardelle; il Presidente di F.I.P.A.V. Venezia, Giancarlo Vianello; la Consigliera, Francesca Rogliani, in rappresentanza del  Comune di Venezia; il Direttore di Vela, Francesco Doria.

«L’edizione del torneo 2019 è stata un successo, ricco di significati non solo agonistici - commenta Massimo Zanotto, Presidente del C.U.S. Venezia e organizzatore della manifestazione -  l’obbiettivo, infatti, era riaffermare il senso della venezianità in uno degli angoli più belli della città. Non solo: ci siamo impegnati nel ridurre l’uso della plastica e abbiamo ribadito il nostro impegno a fianco dell’AIL, l’Associazione Italiana Leucemie».

Ha, inoltre, ottenuto un buon successo anche la mattinata di "open sport" con decine di bambini e bambine che hanno potuto provare, sotto la guida di istruttori professionisti, tre discipline federali praticate al Cus Venezia tra cui l'atletica leggera, la pallamano e la pallavolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento