rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Nuovo play per la Reyer, Andrea "Denik" De Nicolao approda alla corte di De Raffaele

Il giocatore, nella passata stagione a Reggio, è originario di Camposampiero. Cresciuto nelle giovanili del Treviso, ha vinto l'argento agli Europei under 20 del 2011

Nuovo play per Venezia. L’Umana Reyer ingaggia Andrea De Nicolao, play di 1 metro e 85 che vestirà la maglia orogranata nelle prossime due stagioni. Nato a Camposampiero il 21 agosto 1991, ha vinto la medaglia d’argento con la Nazionale italiana Under 20 agli Europei 2011, facendo parte del giro delle Nazionali azzurre fin dall’Under 16 (con i gradi di capitano agli Europei Under 18) e arrivando a vestire anche la maglia della Nazionale maggiore.

Il playmaker, soprannominato “Denik”, è cresciuto nelle giovanili di Vigodarzere, prima di passare a Treviso, con cui ha vinto lo scudetto Under 19 e ha esordito in prima squadra in Serie A e in Eurolega nella stagione 2009/10, vestendone la maglia fino al 2012, tranne la breve parentesi in A Dilettanti a Castelletto Ticino nel 2010/11. Dopo due anni a Varese, nel 2014 si trasferisce a Verona, con cui vince la Coppa Italia di A2 e risulta primo nella classifica degli assist del campionato (6,4 di media). Dal 2015 ha giocato a Reggio Emilia, con cui ha vinto la Supercoppa nel 2016. Nell’ultima stagione, ha disputato 33 incontri, a 22,2 minuti, 5,5 punti (high 16) e 3,3 assist (high 10) di media, tirando con il 51% da 2 e il 33% da 3.

"Sono onorato di vestire la maglia della squadra campione d’Italia - ha commentato De Nicolao - Inoltre, giocare per Venezia, la squadra del mio territorio, è il massimo e voglio ringraziare l’Umana Reyer per aver deciso di puntare di me. Sono molto motivato e carico, non vedo l’ora di iniziare e di dare il 100% per aiutare la squadra. Conosco bene coach Walter De Raffaele, con cui c’è una stima reciproca da anni, e coach Alberto Buffo, che mi ha allenato nelle giovanili. Promesse non voglio farne, se non quella di essere sempre al servizio della squadra e mettere i miei mattoncini per contribuire all’alchimia e alla competitività del gruppo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo play per la Reyer, Andrea "Denik" De Nicolao approda alla corte di De Raffaele

VeneziaToday è in caricamento