menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Denis Clemente ai tempi di Napoli

Denis Clemente ai tempi di Napoli

Reyer sguarnita in cabina di regia, in arrivo Clemente dalla Scavolini?

Il play portoricano ha rescisso il contratto con i marchigiani e potrebbe sbarcare in laguna con un contratto a gettone per sostituire Ivan Zoroski, infortunatosi nell'ultimo march con Siena

Emergenza play maker per la Reyer Venezia, che deve correre subito ai ripari sondando il mercato. L'unico abile e arruolato in cabina di regia, infatti, è Massimo Bulleri, dopo l'infortunio occorso al serbo Ivan Zoroski durante l'ultimo match vittorioso contro la Montepaschi Siena. Keyndren Clark è in fase di rientro, ma non calca il parquet da novembre. Inevitabile per lui un periodo di rodaggio per poter giocare al massimo delle sue potenzialità.

Il direttore sportivo Federico Casarin avrebbe messo gli occhi su Denis Clemente, regista portoricano, che proprio mercoledì ha rescisso il contratto con la Scavolini Pesaro. Un giramondo con una mano non propriamente "torrida" (3,9 punti in meno di venti minuti di utilizzo finora con i marchigiani) che aveva iniziato la stagione con Napoli, poi esclusa dal campionato di LegaDue.

Lo staff orogranata ha tempo fino alle 12 di venerdì per poter depositare il contratto del play ventiseienne per poterlo avere a disposizione domenica contro Avellino. Probabile, nel caso l'Umana voglia andare fino in fondo, un contratto a gettone per lui, in attesa che Zoroski non si riprenda del tutto. I tempi di recupero sarebbero nell'ordine delle quattro settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento