Sport

Dirette delle trasferte Reyer a rischio: "Potremmo decidere di toglierle"

La società in una nota ribatte alle critiche dei tifosi sui problemi di ricezione degli ultimi match lontano dal Taliercio: "Sono gratuite e non abbiamo alcun obbligo, potremmo sospenderle"

Dirette tv delle trasferte Reyer in pericolo. Troppe, secondo la società, le critiche ricevute. Tra difficoltà di ricezione, zone dove le tv locali non prendono o carenze in genere. "La società, al fine di tutelare la propria immagine, sta valutando se sospendere il servizio fino al termine della stagione", dichiara una nota dello staff orogranata.

I problemi sono sorti dopo la chiusura (temporanea o definitiva non si sa ancora) di TrevisoUno, la tv locale della Marca con cui si era stipulato un contratto a inizio della stagione. Senza più l'esclusiva dell'emittente le partite sono state trasmesse su altre frequenze. Il match di domenica contro Sassari è stato visibile su Tv7Sport, ma per problemi col satellite il primo quarto non è stato trasmesso.

"La società ospitante realizza le immagini e le trasmette via satellite all’emittente partner cui spetta il compito di ricevere il segnale satellitare e metterlo in onda - dichiara la società - Ciascuna tv delle società ospitanti si appoggia a un diverso satellite, pertanto è necessario che l’emittente trasmittente e l’emittente ricevente si risintonizzino ogni volta su frequenze diverse. Le attuali incognite connesse alle trasmissioni satellitari in genere, sommate al fatto che nella quasi totalità dei casi le emittenti ospitanti trasmettono il segnale solo poco prima della diretta (non dando la possibilità quindi di testare anzitempo la corretta ricezione del segnale), possono comportare problemi di ricezione come accaduto domenica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dirette delle trasferte Reyer a rischio: "Potremmo decidere di toglierle"

VeneziaToday è in caricamento