menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione, Essoussi torna a disposizione dopo la squalifica per lo "spinello"

L'attaccante ha scontato i due mesi di squalifica per essere stato trovato positivo al Tetraidrocannabinolo dopo la partita con il Pordenone

Confermata la squalifica di due mesi a decorrere dalla sospensione cautelare (11 novembre 2011), per Adnane Essoussi da parte dell'ufficio di procura antidoping del Coni. L'attaccante sarà quindi a disposizione di mister Sassarini a partire da domenica 15 gennaio nella gara fuori casa con la Sanvitese. L'atleta era stato deferito per il riconoscimento della sua responsabilità in merito alla positività per Tetraidrocannabinolo riscontrata nei controlli antidoping dopo la partita contro il Pordenone del 23 ottobre scorso. Si era fumato uno spinello. Scontati i due mesi di squalifica, ora Essoussi puà tornare a disposizione della squadra.

CHI VA E CHI VIENE - Ieri invece il difensore Roberto Mirri ha effettuato la risonanza magnetica per verificare l'entità dell'infortunio occorso domenica scorsa nella partita casalinga contro la Sacilese. L'esame ha evidenziato una lesione di primo grado del collaterale esterno del ginocchio sinistro e una fissurazione della capsula posteriore. Il tempo di recupero previsto è di 45 giorni.


TEST CONTRO IL LIDO - Giovedì 12 gennaio, alle 15, al Centro Taliercio si terrà una partita amichevole tra F.B.C. Unione Venezia e l'A.S.D. Calcio Lido di Venezia, che milita nel campionato regionale di seconda categoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento