menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Federica Pellegrini da Spinea a Verona per poi finire a Narbonne con Lucas

La campionessa ha dichiarato che il prossimo mese andrà in Francia ad allenarsi con il coach che la portò agli ori degli ultimi Mondiali: "Lì impostero i tre anni prima di Rio 2016"

Federica Pellegrini segue Philippe Lucas, ma deve rinunciare a Verona e a Spinea, suo paese natale. Dal prossimo settembre Narbonne, in Francia, diventerà la sede di allenamento della campionessa azzurra di nuoto: il tecnico transalpino, scelto dalla Pellegrini per preparare il triennio che la porterà ai Giochi di Rio 2016, non intende infatti allontanarsi da casa. "Dal prossimo mese di settembre mi trasferirò a Narbonne - dice la Pellegrini all'Ansa - e imposterò lì i tre anni di lavoro per Rio 2016".

FEDERICA PELLEGRINI, SARA' LA SCELTA GIUSTA?

Anche Filippo Magnini sarà seguito dall'allenatore francese, e dopo i mondiali di Barcellona deciderà il suo eventuale trasferimento: intanto i due atleti, che hanno ribadito di voler seguire i programmi di allenamento di Lucas, incontreranno il tecnico (che ha ringraziato la Pellegrini e Magnini per «l'importante offerta economica ricevuta dal management» ribadendo che «Narbonne è diventata una scelta di vita») il prossimo 24 febbraio nella città scaligera. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento