rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport Spinea

Federica Pellegrini continua a stupire, quasi record nei 200 dorso

Ai campionati italiani di Riccione la campionessa di Spinea si è aggiudicata il titolo qualificandosi anche per i Mondiali di Barcellona

Che abbia sbagliato stile in questi anni? La domanda è provocatoria, certo, ma Federica Pellegrini ai campionati italiani assoluti di Riccione sta continuando a stupire. Non nello stile libero, bensì nel dorso. L'ex campionessa olimpica, infatti, dopo aver vinto la finale dei 100 metri, si è aggiudicata anche quella sulla doppia distanza con un "tempone": 2'08"05, a due centesimi dal primato italiano di Alessia Filippi. Un risultato cronometrico che le vale il pass per i prossimi mondiali in programma in estate a Barcellona. Decisamente staccate le avversarie Ambra Esposito (seconda in 2'12"18) e Carlotta Zofkova (terza in 2'12"44).

FEDERICA PELLEGRINI STUPISCE SUI 100 DORSO

Fuori dalla vasca la campionessa di Spinea, che dopo le Olimpiadi deludenti di Londra ha deciso di riaffidarsi alle "cure" dell'allenatore Philippe Lucas, ha dichirato tutta la sua sorpresa per la prestazione fornita in acqua, ringraziando il suo staff (in primis il coach transalino) e anche il fidanzato Filippo Magnini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica Pellegrini continua a stupire, quasi record nei 200 dorso

VeneziaToday è in caricamento