rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport Spinea

Federica Pellegrini diventa campionessa italiana di dorso

La campionessa di Spinea ha sbaragliato le avversarie durante gli assoluti di Riccione nei centro metri. Niente qualificazione mondiale

Il mondo alla rovescia. O meglio, martedì alla rovescia è andata soprattutto la vasca di Riccione, dove si assegnavano i campionati italiani di nuoto. Prima è arrivata sempre lei, Federica Pellegrini. La campionessa di Spinea, però, ha sbaragliato le avversarie "a pancia in su", a dorso. Non nel più congeniale stile libero, accantonato per un anno dopo le deludenti Olimpiadi di Londra.

Il tempo di qualificazione per i prossimi mondiali di Barcellona, però, non è arrivato per 39 centesimi (il cronometro si è fermato sullo 1'00"69). Del resto quella del dorso per ora è solo un divertimento prima di iniziare a far sul serio sotto la direzione del tecnico francese Philippe Lucas, per cui sia Federica Pellegrini, sia il fidanzato Filippo Magnini potrebbero trasferirsi a Narbonne. Da dove conincerà la rincorsa per i Giochi di Rio 2016.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica Pellegrini diventa campionessa italiana di dorso

VeneziaToday è in caricamento