La gioia incontenibile di Fede: "Me ne vado da padrona di casa, le mie preghiere ascoltate"

La Divina in un post su Instagram esprime tutta la propria incredulità per il capolavoro di mercoledì: "E' tutto indescrivibile, mi sentivo sempre al posto giusto nel momento giusto"

Ci vuole tempo per metabolizzare una gioia tanto grande. All'inizio è tutto indescrivibile, dopo l'impresa messa a segno da Federica Pellegrini ancora di più. La Divina giovedì mattina si è lasciata andare sul proprio profilo Instagram, tentando di descrivere ciò che passa per la testa a una campionessa del mondo tanto leggendaria quando impronosticabile alla vigilia: "È tutto indescrivibile - scrive - non ci sono parole forse perché ancora devo rendermi conto di quello che è successo. Ho pregato, ho pregato il Signore perché mi desse la possibilità di avere un'altra chance. Un'altra occasione di stare bene al momento giusto".

In queste parole tutte le delusioni passate, quel rapporto di amore e odio con le Olimpiadi. Quella sensazione di sentirsi in credito con il destino. Chissà, quando Super Fede si è seduta a cavalcioni della corsia e ha capito il capolavoro che aveva disegnato nell'ultima vasca ha schiaffeggiato l'acqua con rabbia.

E' tutto il dolore (d'atleta, s'intende) cancellato da una campionessa intramontabile: "Non è facile - spiega la Pellegrini su Instagram - A tutti sembra una banalità, ma scendere in acqua sentendo che non hai tutte le carte in regola per giocartela è una sofferenza che solo un atleta può capire. Le mie preghiere sono state ascoltate e per, poche volte nella mia vita, ho avuto la sensazione di essere ad ogni passo in questi giorni al posto giusto nel momento giusto. Grazie alle poche persone che hanno pianto insieme a me subito fuori da quella vasca maledetta di Rio - conclude - E grazie alle stesse persone che con me hanno pianto di gioia questa volta. Ci abbiamo creduto, abbiamo sofferto e ce l'abbiamo fatta. Chiudo CASA MIA nel modo che non mi sarei mai neanche sognata, da padrona di casa". Addio ai 200 stile libero, quindi, ma non al nuoto. E chissà che anche nelle distanze più corte il cuore possa essere gettato oltre l'ostacolo.

"Credo proprio che questa diventerà la mia gara e comincerò a prepararla seriamente - ha dichiarato giovedì mattina dopo le batterie - Quella di ieri è stata una grande vittoria, un evento quasi storico. Sto cercando di rimanere ancora in gara, concentrata fino alla fine. Sono fatta così, tendo a resettare subito per non perdere energie. Era importante chiudere con un bel ricordo, non speravo tanto. Diciamo che meglio di così non si poteva, però è giusto lasciare questa gara ora, dopo aver messo la ciliegina sulla torta". E dopo le batterie dei 100 stile libero ha confermato che da adesso a Tokyo si concentrerà a preparare la gara sprint.
 

È tutto indescrivibile....non ci sono parole forse perché ancora devo rendermi conto di quello che è successo...ho pregato,ho pregato il Signore perché mi desse la possibilità di avere un'altra chance,un'altra occasione di stare bene al momento giusto...Non è facile!!A tutti sembra una banalità ma scendere in acqua sentendo che non hai tutte le carte in regola per giocartela è una sofferenza che solo un Atleta può capire! Le mie Preghiere sono state ascoltate e per ,poche volte nella mia vita, ho avuto la sensazione di essere ad ogni passo in questi giorni al posto giusto nel momento giusto!!! ♥️♥️ Grazie alle poche persone che hanno pianto insieme a me subito fuori da quella vasca maledetta di Rio! E grazie alle stesse persone che con me hanno pianto di gioia questa volta!! Ci abbiamo creduto, abbiamo sofferto e ce l'abbiamo fatta!! Chiudo CASA MIA nel modo che non mi sarei mai neanche sognata, da Padrona di Casa!! #🙏🏻🙏🏻 mylife #myrace #myhome #myheart ❤️❤️ #mynewlife 🌊🏊🏻‍♀️🌊🏊🏻‍♀️

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento