Mondiali di nuoto: Fede in finale nei 200 col 4. tempo, dopo il miglior crono delle batterie

L'atleta di Spinea è tornata in vasca martedì mattina, timbrando il crono migliore. In semifinale sono uscite le avversarie più temute, su tutte la primatista Katie Ledecky

La leonessa ruggisce. E poco importa se si tratta solo della prima gara eliminatoria. Federica Pellegrini ha stampato il miglior tempo nel primo turno dei 200 stile libero in programma martedì mattina ai Mondiali di nuoto di Budapest. Un crono importante, timbrato di prima mattina, 1'56"07, che fa ben sperare per il proseguio della gara iridata. Nel pomeriggio si terranno le semifinali: una cartina al tornasole per capire il ritorno delle avversarie più ostiche, su tutte il baby fenomeno Katie Ledecky, già medaglia d'oro nella specialità doppia (400 sl).

UNA FINALE INDIMENTICABILE: SUPERFEDE VINCE L'ORO!

La forma di Super Fede appare incoraggiante, e il sogno di vincere un'altra medaglia iridata in un campionato del mondo - andrebbe sul podio per il settimo mondiale consecutivo - continua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEMIFINALE. Prime vasche lente come suo solito, poi ha messo più gambe, rimontando pian piano le avversarie. L’accelerazione convincente in terza vasca, poi lo sprint decisivo a timbrare un ottimo 1’55”58, che le permette di accedere alla finale di mercoledì con il quarto tempo assoluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento