Sport Spinea

Federica Pellegrini settima nella finale olimpica dei 200 stile libero

L'atleta veneziana è l'unica ad aver conquistato la qualificazione a cinque finali olimpiche nella stessa distanza

La nuotatrice veneziana Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua finale olimpica dei 200 stile libero. L'ultima olimpiade, come aveva già detto in questi giorni, dopo la qualificazione. 

È la prima volta che una donna riesce a conquistare la qualificazione a cinque finali olimpiche nella stessa distanza, mentre in campo maschile ce l’aveva già fatta Michael Phelps. Federica Pellegrini, 33 anni, detiene il record del mondo nei 200 stile libero dal 2009, conquistato a distanza di cinque anni dal suo esordio ad Atene nel 2004. Nella notte ha concluso la finale a Tokyo 2020 con un tempo di 1:55:91. La medaglia d'oro è andata all'australiana Ariarne Titmus, con due secondi in meno. Sul secondo scalino del podio Siobhan Haughey di Hong Kong e in terza posizione la canadese Penny Oleksiak.

«Federica ha nuotato le sue ultime quattro vasche olimpiche nella gloria e, per una volta, quelle che l’hanno preceduta sono passate in secondo piano - ha commentato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia -. Credo che ognuna di loro sogni di proseguire la carriera sulla scia di Fede: da 16 a 32 anni di età sempre sulla cresta dell’onda, record dopo record, medaglia dopo medaglia, trionfo dopo trionfo. Grazie Fede per le gioie sportive che ci hai regalato, ma anche per il messaggio che hai mandato e mandi alle giovani generazioni: non mollare mai, metterci il cuore ma anche l’anima, amare quello che fai, anche le fatiche e i sacrifici. Ciò che vale, non solo nello sport ma in tutte le attività della vita, dallo studio al lavoro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica Pellegrini settima nella finale olimpica dei 200 stile libero

VeneziaToday è in caricamento