rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Sport Spinea

Federica Pellegrini: oggi i 400 stile libero alle Olimpiadi, ma non è favorita

La campionessa di Spinea domenica impegnata nella distanza a lei meno congeniale. Alle 21.20 (ora italiana) l'eventuale finale. I pronostici per ora premiano la francese Camille Muffat

Oggi è il "primo vero giorno" per Federica. Forse il più ostico, di sicuro quello che la vedrà impegnata tra le corsie di Londra nella distanza che meno digerisce. Il che è tutto dire per la campionessa mondiale in carica e primatista mondiale dei 400 stile libero. Ma gli anni passano e, capita, le gerarchie si rimescolano. Per la finale di stasera, infatti, i bookmakers non danno favorita la nuotatrice di Spinea. La donna da battere secondo loro sarebbe la francese, il destino si diverte a frapporre sempre transalpine in vasca e in amore per la Pellegrini, Camille Muffat, quotata a 1,75. La campionessa italiana, invece, viene quotata a 4.

"Io non mi fascio la testa", ha dichiarato Federica Pellegrini, che sta vivendo i suoi giorni a cinque cerchi con una calma "olimpica", chissà quanto vera o apparente. Ieri per lei il battesimo in acqua nella piscina di Londra, con la staffetta femminile della quattro per cento. "Mi serviva per rompere il ghiaccio", ha dichiarato ai microfoni di Sky. Ora, però, il giorno più lungo.


Ed è proprio quando forse non sei la più forte che si dimostra di avere la "stoffa" del campione. Perché non serve solo il fisico per "toccare" prima di tutte le altre. Se oro sarà, la reginetta delle corsie italiana vivrà la consacrazione più bella. E Spinea, con tanta gente magari al bar Tacco 13 gestito dalla famiglia della Pellegrini, potrà festeggiare l'orgoglio di sentirsi di nuovo al centro del mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica Pellegrini: oggi i 400 stile libero alle Olimpiadi, ma non è favorita

VeneziaToday è in caricamento