rotate-mobile
Sport

La Fenice si cuce il tricolore addosso: agli Allievi lo scudetto di calcio a 5

La società mestrina al terzo tentativo riesce ad aggiudicarsi il campionato di categoria. Il 3 giugno scorso a Montesilvano la finale contro i romani de Il Ponte, portata a casa per 6 a 3

Una società che punta sul vivaio e che ora può togliersi le soddisfazioni tanto inseguite in questi anni. Dopo due tentativi falliti per poco, infatti, la categoria Allievi della Fenice calcio a 5, squadra mestrina, è riuscita a cucirsi sul petto lo scudetto tricolore. Merito di una prestazione maiuscola nella finale di categoria, disputatasi il 3 giugno scorso a Montesilvano (città abruzzese ai vertici nazionali del futsal), che ha visto i lagunari sconfiggere gli sfidanti romani de Il Ponte per 6 a 3.

All'intervallo, dopo sorpassi e controsorpassi, la situazione era in parità: 3 a 3. La ripresa, invece, è stata saldamente in mano veneziana fino all'apoteosi finale.


Immancabili in sede di premiazione le dediche dell'allenatore Nicola Paglianti: "Sicuramente vanno alla società, a questi ragazzi meravigliosi che mi hanno seguito sempre in ogni cosa e in ogni indicazione e al mio staff che si è dimostrato competente e puntuale", ha commentato mentre i suoi giocatori ricevevano la coppa dalle mani di Gianni Rivera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fenice si cuce il tricolore addosso: agli Allievi lo scudetto di calcio a 5

VeneziaToday è in caricamento