Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Pippo Inzaghi fa ancora gol: va a Foggia e realizza il sogno di Angelo

A meno di una settimana dall'appello lanciato da Franco Riccio attraverso FoggiaToday, "Super Pippo" raggiunge la città pugliese e realizza il sogno del 24enne in coma vigile

 

LA VISITA DI PIPPO INZAGHI - Lo scorso giovedì l’appello lanciato ai microfoni di FoggiaToday da Franco Riccio, papà di Angelo, 23enne foggiano affetto da neurofibromatosi sin dalla nascita, e dallo scorso novembre costretto in un coma vigile a causa delle gravi complicanze subentrate durante un intervento chirurgico. Il desiderio del giovane foggiano è sempre stato quello di conoscere il suo mito del calcio, il bomber Pippo Inzaghi, e i genitori Franco e Lucia si sono adoperati per realizzare questo piccolo-grande sogno.

GUARDA L'APPELLO DEL PADRE DI ANGELO - VIDEO

Dopo meno di una settimana dall’appello, il tanto atteso regalo di compleanno si è presentato in carne ed ossa alla porta della famiglia Riccio, per regalare una piccola parentesi di felicità al giovane foggiano, la cui vita è stata purtroppo segnata dalla malattia e dal dolore. Accompagnato dal presidente del Foggia Calcio, Lucio Fares, e dal team manager del Venezia, Alessandro Servi, Inzaghi (allenatore arancioneroverde) ha incontrato Angelo nella sua cameretta, ripercorrendo per lui i momenti salienti della sua carriera con la maglia del Milan, molti dei quali immortalati nei poster e nelle fotografie che tappezzano la stanza di Angelo.

Per lui, una maglia con dedica e autografo di ‘Super Pippo’ e la promessa di nuovi incontri. Incontenibile l’emozione per la famiglia Riccio, e la commozione per quelle lacrime di gioia che hanno rigato il viso del 23enne dopo aver riconosciuto la voce del bomber.

(TUTTI I DETTAGLI SU FOGGIATODAY)

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento