Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Finisce in pareggio la prima partita del 2013 dell'Unione Venezia contro Vallée Aoste

Due a 2 il risultato del match casalingo per gli arancioneroverdi, con doppietta di Godeas. Ora la formazione di mister Zanin è a ridosso dei play off, a quota 25 punti. Ecco le voci dei protagonisti raccolte a fine partita

Mister Zanin: "Abbiamo incontrato un avversario che sapevamo avrebbe giocato a calcio, una squadra completamente rivoluzionata rispetto a quella incontrata all'andata. Siamo stati bravi ad andare in vantaggio, poi ci siamo abbassati troppo e sul finire del secondo tempo la squadra ha avuto una grande reazione d'orgolio che l'ha portata a trovare il pareggio. Gli alti e bassi sono il nostro problema ed è chiaro che dobbiamo lavorare ancora per trovare il nostro equilibrio. Oggi siamo entrati in campo bene, eravamo compatti e abbiamo anche rischiato di andare sul 2-0, poi abbiamo subito goal e abbiamo iniziato a soffrire fino alla reazione. Subiamo troppi goal evitabili e di contro noi per fare goal dobbiamo fare grandi goal."

Fabio Lauria: "Questa squadra mi ha impressionato perchè ha giocato sempre a calcio rischiando a volte anche un pò troppo e noi dovevamo sfruttare meglio proprio quegli spazi che ci hanno lasciato. C'è delusione perchè oggi potevamo vincere e invece abbiamo lasciato per strada 2 punti mentre le  squadre davanti a noi hanno vinto."

Denis Godeas: "Ci tenevamo ad iniziare bene questo inizio dell'anno, il Vallée D'aoste ha giocato a calcio, ha fatto bene ed è stata propositiva. Noi da parte nostra ci abbiamo provato fino alla fine. Io sono sempre ottimista, so che possiamo fare meglio e dobbiamo fare meglio perchè queste vie di mezzo non vanno bene. Dopo il vantaggio abbiamo subito il loro gioco e siamo stati meno propositivi del solito, dobbiamo essere più bravi a ricercare quegli episodi che nel calcio fanno la differenza e che se non sei bravo a sfruttare, di contro, ti penalizzano."

Federico Maracchi: "Ci hanno sorpreso, abbiamo trovato una bella squadra che ha giocato a calcio per 90 minuti, ma noi dovevamo rispondere dopo la sconfitta di Savona e invece questa risposta c'è stata solo a metà. Dobbiamo assolutamente reagire altrimenti perdiamo terreno dalla zona playoff."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce in pareggio la prima partita del 2013 dell'Unione Venezia contro Vallée Aoste

VeneziaToday è in caricamento