rotate-mobile
Sport

Calcio a 5, Franco Gomme Venezia ci riprova in casa contro il Pescara

Riapre il Palacosmet di Dolo per ospitare sabato 22 settembre (ore 18, ingresso posto unico a 5 euro) la "prima" casalinga. I veneziani devono far dimenticare la sconfitta contro il Genzano

Riapre il Palacosmet di Dolo per ospitare sabato 22 settembre (ore 18, ingresso posto unico a 5 euro)  il quotato Pescara nella “prima” casalinga di un Franco Gomme Venezia impegnato nella sua seconda stagione in serie A. Venerdì scorso l’esordio in campionato a Genzano ha registrato una battuta d’arresto per gli arancioneroverdi di Luigi Pagana, con un 3-0 forse un po’ troppo penalizzante nelle proporzioni: infatti, se da un lato è evidente che il team lagunare può e deve migliorare sotto tutti i punti di vista, dall’altro è ugualmente assodato che la buona prestazione fornita in terra laziale potrà e dovrà diventare un punto di partenza.

Gli appassionati lagunari possono tornare a gremire la tribuna di un Palacosmet che, lo scorso 5 maggio, aveva visto il Franco Gomme travolgere 7-3 il Fiumicino ipotecando così la permanenza nella massima categoria. Domani sul parquet del Palacosmet si presenterà un Venezia C5 ringiovanito e che, proprio per questo, avrà bisogno del “fattore campo” al cospetto di un Pescara che ha esordito col botto battendo 5-4 la Marca Futsal vice scudettata.

Per quanto riguarda la formazione arancioneroverde ci sarà Bellomo, pur toccato duro a Genzano, pronto al debutto pure il pivot rumeno Dan che ha smaltito i problemi muscolari, mentre è sempre out Zanatta. A coprire le spalle tra i pali al capitano Marco Androni sarà Federico de Leo, visto che Carlos Dalcin è stato squalificato per un turno dopo l’espulsione-lampo del Palacesaroni: il portiere ex Marca sarà a disposizione per il derby di venerdì 28 settembre in casa dell’Agsm Verona (ore 20 al palasport “Città di Verona”). Domani al Palacosmet arbitreranno Merenda di Reggio Calabria e Aresu di Cagliari (crono Andriotto di Adria).

QUI PESCARA – Morale alto nello spogliatoio biancazzurro dopo il successo sulla Marca, firmato da Davì, Morgado, Fornari e dalla doppietta di Nicolodi. In estate è stato confermato il blocco della passata stagione (pur con la cessione eccellente del portiere Barigelli alla Lazio, senza scordare quelle di PC e Zanetti) ma i volti nuovi non mancano. Ai "vecchi" si sono aggiunti Batata dal Napoli, Sgolastra dal Civitanova, Sampaio dal Loreto Aprutino, De Luca dalla Marca, Campagnaro dall'Umuarama e due portieri, il nazionale croato Jukic e Martino. Contro il Venezia non ci sarà De Luca, squalificato per una giornata, mentre l’ultimo arrivato Canabarro, prelevato in settimana dalla Luparense, potrebbe contendere il posto nei dodici a Ghiotti, di nuovo disponibile dopo aver scontato lo stop ereditato dalla scorsa stagione. In dubbio anche Jukic e Campagnaro per motivi burocratici legati al transfer. In panchina non siederà per squalifica il tecnico Mario Patriarca (alla terza annata pescarese), al suo posto il vice Marco Pizzoli.

Il programma della 2^ giornata (22/09/11 ore 18): Marca Futsal-Kaos Futsal (ore 17.30), Franco Gomme Venezia-Pescara, Lazio-Acqua&Sapone Fiderma, Montesilvano-Agsm Verona, Napoli-Cogianco Genzano (ore 18.30), Asti-Alter Ego Luparense (ore 20.30 diretta su RaiSport1); Real Rieti-Promomedia Putignano (23/09/12 ore 18).
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, Franco Gomme Venezia ci riprova in casa contro il Pescara

VeneziaToday è in caricamento