rotate-mobile
Sport Spinea

Lutto nel mondo del calcio veneziano, morto a 68 anni il ds Franco Stevanato

L'ex direttore sportivo di molte società del territorio si è spento venerdì dopo una lunga malattia. tutti lo ricordano per i modi gentili e per le sue capacità. I funerali lunedì a Spinea

Lutto nel mondo del calcio veneziano. Se ne va una delle persone più rispettate, per modi eleganti e per intelligenza. Franco Stevanato, 68 anni, è morto venerdì dopo una malattia che lo aveva costretto a lasciare il suo amato mondo del pallone nel 2011. Residente a Spinea, Stevanato ha iniziato la carriera da allenatore nell'Interregionale, nella Miranese. Panchina su cui si sedette fino al 1986.

Poi la decisione di sedersi dietro una scrivania, per fare il direttore sportivo. Una carriera che nei decenni lo ha portato a lavorare per molte squadre, il più delle volte raccogliendo buoni risultati. Tra le società con cui collaborò, oltre alla Miranese, che lo scoprì, il Bassano e il Mestre, fino ad arrivare al SandonàJesolo, in cui era responsabile del settore giovanile. Le condizioni di salute, però, non gli hanno più permesso di continuare.

La sua morte lascia un vuoto nel mondo del calcio veneziano. Quanti lo hanno conosciuto ne hanno sottolineato la bontà d'animo e la capacità di dire sempre la parola giusta al momento giusto. Di conforto, all'occorrenza. Di sprone, quando serviva. I funerali di Franco Stevanato saranno lunedì 28 gennaio alle 11 nella chiesa di San Vito e Modesto di Spinea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo del calcio veneziano, morto a 68 anni il ds Franco Stevanato

VeneziaToday è in caricamento