menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tegola in casa Reyer, si ferma Jenkins: lesione all'adduttore e stop di 3 settimane

A confermare la diagnosi gli accertamenti effettuati giovedì nella casa di cura Giovanni XXIII di Monastier (Treviso). Ora le terapie per rientrare quanto prima sul parquet

Brutta tegola per l'Umana Reyer che per le prossime partite di campionato dovrà fare a meno di Michael Jenkins. La guardia statunitense, nel roster orogranata da questa stagione, a seguito degli accertamenti effettuati giovedì alla casa di cura Giovanni XXIII di Monastier di Treviso, ha avuto la conferma di quanto già si sospettava: l'atleta ha riportato infatti una lesione mio-fasciale con versamento ematico all'adduttore lungo di destra.

Tre settimane di stop

Il lungo di Venezia ora dovrà seguire le terapie e stare a riposo forzato, per un tempo di recupero stimato dai medici in circa tre settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento